Archivi della categoria: Dal Territorio

image_pdfimage_print

Una piazza dedicata a don Franco Amigoni, cappellano militare degli Alpini durante la seconda guerra mondiale. È lo spazio pubblico retrostante il centro civico comunale di Misano Gera d’Adda, con accesso (solo pedonale) dalla centrale via Roma e da via Marconi, che ha cambiato denominazione, abbandonando quella di “Piazza Giovani per un Mondo Unito” per essere dedicata al sacerdote nato il 1° novembre 1912 in paese. Continua a leggere »

Luca Maestri
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

“Energia per Cremona”, fondo a sostegno della crisi energetica da Comune, Caritas e Fondazione Comunitaria

L’attuale crisi energetica e il conseguente aumento dei costi delle utenze ha forti ripercussioni su molteplici aspetti della nostra società andando a ricadere in particolar modo sulle famiglie, aggravando la posizione di quei nuclei già in condizione di fragilità economica, ma andando a interessare anche chi, in passato, è riuscito a far fronte, con risorse autonome, agli impegni collegati al proprio mantenimento e che già da oggi, e in maniera crescente nei prossimi mesi, si troverà in condizioni di non poter più garantire tale situazione.

In attesa che anche i livelli centrali della Pubblica Amministrazione valutino quali ulteriori interventi sia più opportuno e possibile adottare per far fronte a questa nuova condizione di crisi, il Comune di Cremona, con Caritas Cremonese e Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona intendono già da ora attivare concrete misure di contrasto a tale fenomeno e di supporto alle famiglie in condizioni di fragilità sul territorio cittadino.

La rete di soggetti da tempo attivi nel contrasto alle forme, vecchie e nuove, di povertà nel territorio cremonese è ampia e coinvolge soggetti istituzionali, del terzo settore e del mondo del volontariato: il lavoro svolto da tutte queste realtà è prezioso e deve essere riconosciuto. Quello che gli enti citati vogliono promuovere è un impegno ulteriore da parte di tutti nel fronteggiare l’attuale situazione. Insieme le tre Istituzioni, fortemente rappresentative del territorio, danno vita alla nuova campagna Energia per Cremona.

Come illustrato nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Gianluca Galimberti, da Cesare Macconi, presidente della Fondazione Comunitaria, da don Pierluigi Codazzi, direttore della Caritas Cremonese, e da Rosita Viola, assessora alle Politiche sociali e della fragilità, affiancata da Eugenia Grossi, dirigente del settore Politiche sociali del Comune di Cremona, si tratta di una raccolta fondi dedicata alla realizzazione di progetti a favore di famiglie in condizione di fragilità o vulnerabilità, mediante contributi di sostegno o iniziative di riduzione delle spese.

Le donazioni sono raccolte da Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona che ha messo a disposizione per tale finalità il proprio Fondo Povertà. È possibile effettuare il versamento mediante bonifico bancario alle seguenti coordinate: IBAN IT48 L084 5411 4000 0000 0086 184 causale “Donazione fondo Energia per Cremona” – Credito Padano – Banca di Credito Cooperativo – Cremona.

In questa nuova situazione di crisi, così come in passato, rivestono cruciale importanza i punti di ascolto e accoglienza dei nuclei familiari e dei cittadini in situazione di difficoltà: gli sportelli territoriali del Servizio Sociale, a partire dal POIS (Porta Informativa dei Servizi Sociali / Porta Unitaria di Accesso) del Comune di Cremona, così come gli sportelli dei Centri di Ascolto di Caritas e San Vincenzo attivi nel territorio continueranno a costituire un punto di riferimento imprescindibile.

Tuttavia, come già dimostrato nel corso dei mesi successivi alla fase acuta della recente pandemia, anche i contesti di incontro e di prossimità, dalle scuole, ai luoghi di culto, alle sedi associative o di attività sportive possono assumere un ruolo fondamentale nell’accogliere e accompagnare situazioni di difficoltà: è proprio in questi contesti che si intende promuovere iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza sui temi della riduzione dei consumi energetici, anche in un’ottica di prevenzione, e di informazione circa le possibilità di accesso alle forme di sostegno attive.

Quindi un rinnovato impegno viene assicurato nel lavoro svolto dai Servizi Sociali e da Caritas Cremonese per l’accompagnamento delle famiglie fragili volto anche a garantire l’accesso a contributi di sostegno che possano intervenire in maniera efficace per arginare gli effetti della crisi. A tale proposito riveste importanza cruciale il costante confronto già in atto con gli enti erogatori nella fornitura delle utenze domestiche, in prima istanza A2A e Padania Acque, sottoscrittori con l’Ente Locale di apposite convenzioni, per prevenire l’insorgere di situazioni di pregiudizio ai danni di famiglie fragili.

 

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

La voce di speranza del “Violino del mare”, costruito dai detenuti di Opera con il legno dei barconi dei migranti

Il colore del legno si mischia a quello del mare. Il suono è dolce, limpido, il messaggio duro e crudo: il “Violino del mare” posizionato nella sala Fiorini del Museo del Violino di Cremona scuote le coscienze. «Speriamo generi negli occhi delle persone che lo vedranno una metamorfosi. Affinché la cultura dell’indifferenza, lasci posto alla consapevolezza». Così il presidente della Fondazione Casa dello spirito e … Continua a leggere »

Il 25 novembre in Cattedrale la cantata “Pater pauperum” di Federico Mantovani

Coro Polifonico Cremonese e Camerata di Cremona insieme sotto la direzione del maestro Marco Fracassi per festeggiare il patrono sant’Omobono

In occasione della solennità patronale di sant’Omobono, nella serata di venerdì 25 novembre, alle 21, nella Cattedrale di Cremona risuoneranno le note di Pater pauperum, imponente Cantata sacra composta dal maestro cremonese Federico Mantovani. Un progetto che nasce dalla volontà del compositore di presentare alla città, a quindici anni dall’ultima esecuzione, il grande affresco musicale contemporaneo dedicato alla figura di sant’Omobono, il “padre dei poveri”, festeggiandolo solennemente dopo il lungo e terribile periodo della pandemia. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Una anno di Museo Diocesano: il 12 novembre ingresso gratuito su prenotazione

E in occasione della Festa del Torrone, domenica 13 e 20 novembre, visite guidate alla sezione espositiva

Veniva inaugurato lo scorso 12 novembre, alla vigilia della solennità patronale di S. Omobono, alla presenza del vescovo Antonio Napolioni e dell’arcivescovo di Milano, Mario Delpini, il Museo Diocesano di Cremona, realizzato all’interno del Palazzo vescovile grazie alla collaborazione tra la Diocesi di Cremona e la Fondazione Arvedi Buschini. Proprio per festeggiare il primo anno di vita sabato 12 novembre sarà offerta ai visitatori la possibilità di visitare gratuitamente il museo, previa prenotazione chiamare il numero 0372-495082 o scrivere all’indirizzo info@museidiocesicremona.it. Continua a leggere »

Matteo Cattaneo
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

“Arte Sacra Arte Spirituale”, al Museo diocesano la mostra di Gianmaria Potenza

Guarda la gallery completa dell’inaugurazione   “Arte Sacra Arte Spirituale” è il titolo della mostra inaugurata nella mattinata di sabato 29 ottobre presso il Museo diocesano di Cremona. A impreziosire il percorso museale fino al 3 dicembre sarà l’arte del maestro Gianmaria Potenza, artista, scultore e designer autore dei nuovi arredi sacri della Cattedrale di Cremona realizzati nell’ambito dell’adeguamento liturgico del presbiterio, che saranno ufficialmente … Continua a leggere »

Fondazione Elisabetta Germani, Enrico Marsella nuovo presidente della casa di riposo di Cingia de’ Botti

Già vicepresidente, prende l’eredità lasciata da Riccardo Piccioni dopo 17 anni di presidenza

Passaggio di testimone alla presidenza dalla Fondazione Elisabetta Germani di Cingia de’ Botti: Enrico Marsella (in foto a destra), già vicepresidente, prende l’eredità lasciata da Riccardo Piccioni (in foto a sinistra), dopo 17 anni di presidenza mantenuta fino al 31 ottobre 2022, che nelle settimane precedenti aveva rassegnato le dimissioni al Vescovo. Dal 1° novembre è in carica Marsella a seguito della nomina da parte del vescovo Antonio Napolioni. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Antegnate in festa per la Nostra Signora del Rosario

Un intenso fine settimana di preghiera, contemplazione e condivisione si è svolto ad Antegnte in occasione della Festa dell’Apparizione di Nostra Signora del Rosario. La festa è iniziata la sera di venerdì 4 novembre presso la chiesa parrocchiale con la veglia della vigilia, introdotta dal canto dell’Angelus prima della Messa, seguito dal rito della luce e dal coprimento dell’immagine della Madonna, rimasta coperta fino al … Continua a leggere »

A Roma contro la guerra, in piazza anche la Tavola della pace di Cremona

Più di duecento persone sono partite all’alba di sabato 5 novembre dalla provincia di Cremona per partecipare alla grande manifestazione nazionale per la Pace che si è svolta a Roma. Molti hanno scelto di raggiungere la Capitale in treno; inoltre da Cremona, Casalmaggiore e Crema sono partiti oggi i pullman organizzati dalle associazioni aderenti alla Tavola della Pace di Cremona. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Da Fondazione Moreni un tir di aiuti umanitari per la Diocesi di Kiev

Giovedì 3 novembre Fondazione Fabio Moreni ha effettuato la spedizione di un tir di aiuti umanitari destinati alla Diocesi di Kiev, che poi provvederà a distribuirli ai soggetti bisognosi. A partire dall’inizio dell’emergenza bellica causata dall’attacco russo in Ucraina, si tratta della terza spedizione di aiuti organizzata dalla Fondazione intitolata a Fabio Moreni, volontario cremonese trucidato in Bosnia nel 1993, durante l’effettuazione di un trasporto di aiuti umanitari coordinati dalla Caritas. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail