Archivi della categoria: Homepage 2

image_pdfimage_print

Pronta la nuova stagione di “Chiesa di Casa” e “Giorno del Signore” sul web e in tv

Il 29 settembre riprende il talk di approfondimento pastorale e sabato 1 ottobre il notiziario settimanale della Diocesi di Cremona

Con il mese di ottobre torna come sempre l’appuntamento settimanale le produzioni informative della diocesi di Cremona: il notiziario settimanale “Giorno del Signore” e il talk di approfondimento pastorale “Chiesa di Casa”, entrambi prodotti dalla redazione giornalistica di TeleRadio Cremona Cittanova in collaborazione con l’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Anche don Primo Mazzolari al Festival della missione

Fino al 2 ottobre nella basilica di S. Lorenzo, a Milano, la mostra «Conoscere don Primo Mazzolari».

Da giovedì 29 settembre fino a domenica 2 ottobre Milano è diventata la capitale del mondo. E non per manie di grandezza, ma perché la metropoli lombarda ha chiamato a raccolta tutti coloro che hanno il cuore e gli occhi attenti al mondo e, contemporaneamente, sono innamorati del Vangelo. Con lo slogan “Vivere per dono”, titolo del Festival, il capoluogo lombardo è diventato in vari spazi megafono di storie di missionari che operano nei cinque continenti, spesso nel nascondimento, senza proclami né pubblicità. E invece qui trovano palchi che li ospitano, microfoni che amplificano le loro voci, orecchi attenti che li ascoltano. E proprio nel contesto del 2° Festival della missione, manifestazione di carattere nazionale con l’obiettivo di offrire occasioni di riflessione, di festa e di coinvolgimento sul tema della missione, presso la basilica di S. Lorenzo, a Milano, è visitabile sino a domenica 2 ottobre la mostra «Conoscere don Primo Mazzolari». Continua a leggere »

Matteo Cattaneo
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Scuola di musica sacra, il 30 settembre e il 2 ottobre concerto del maestro Viccardi a San Pietro al Po

L’evento, ad apertura dell’anno scolastico 2022/23, con l’integrale del Clavicembalo Ben Temperato di Bach eseguito suonando il prezioso organo Fratelli Lingiardi del 1861

Nel 1722 Johann Sebastian Bach annotava e datava il completamento del manoscritto in bella copia intitolato Das Wohltemperirte Clavier – tradotto tradizionalmente come Clavicembalo Ben Temperato. Si tratta della raccolta di 24 preludi e fughe ciascuno composto in una tonalità maggiore o minore basata su ognuna delle note che compongono l’ottava, visualizzate comunemente come la successione di tasti bianchi e neri del pianoforte. Quest’opera – una delle creazioni musicali più complesse della storia – rappresenta una sorta di bibbia per la didattica pianistica di tutti i tempi e tale considerata da tutti i maggiori compositori e pianisti dal Settecento ai nostri giorni. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Nel refettorio di San Pietro al Po in scena Antigone

Lo spettacolo è frutto del laboratorio di sperimentazione permanente della Compagnia dei Piccoli e Il Laboratorio APS -ASD

Per otto serata Antigone, la tragedia di Sofocle, in scena nell’antico refettorio di San Pietro al Po, a Cremona. Uno spazio riempito con 50 quintali di terra che comporranno la scena dentro cui si svolge la vicenda. Ad ogni replica (28, 29 e 30 settembre, 1, 6, 7, 8 e 9 ottobre alle ore 20.45) potranno assistere 50 spettatori che verranno fatti disporre sul perimetro della scena come a rappresentare il coro dei vecchi tebani che assiste alla vicenda della giovane principessa di Tebe. L’affresco di Bernardino Gatti e la cornice storica del refettorio rendono suggestiva la scelta di una messa in scena dal sapore arcaico. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Conclusione del Tempo del Creato, due iniziative nel Mantovano con le associazioni del territorio

Domenica 2 ottobre presso l’ecomuseo “Terre d’Acqua” di San Matteo delle Chiaviche e il 4 ottobre a Buzzoletto presso l’auditorium della Cooperativa Palm P&W

Doppio appuntamento, a conclusione del Tempo del Creato, con gli eventi promossi dall’associazione Comunità Laudato si’ Oglio Po, Slow Food (condotte di Mantova ed Oglio Po) e Tavola della Pace, con la collaborazione del Distretto Bio Casalasco Viadanese, Noi Ambiente Salute e la cooperativa di commercio equo e solidale Nonsolonoi. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

L’augurio del Vescovo alla Polizia: «Ognuno di voi si senta un uomo e una donna di successo non solo per gli applausi e le medaglie»

  Guarda la photogallery completa   Il 29 settembre, si festeggia l’arcangelo san Michele, proclamato da papa Pio XII nel 1949 patrono della polizia di Stato per la somiglianza della sua missione di protettore del popolo di Dio con quella del poliziotto, chiamato ogni giorno al servizio del cittadino. In questa circostanza anche quest’anno agenti e dirigenti della Questura si sono ritrovati per la celebrazione … Continua a leggere »

Pomeriggio di gioia domenica 25 settembre in occasione della la celebrazione della 108ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, con la Messa vissuta nel chiesa della Beata Vergine Lauretana e San Genesio, nel quartiere Borgo Loreto di Cremona. Continua a leggere »

Sara Pisani
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Studi teologici, l’anno dei Seminari inaugurato a Cremona

Guarda la Photogallery completa Il mese di settembre segna l’avvio delle attività scolastiche e anche del percorso di studi dei giovani in discernimento verso il sacerdozio. L’inizio delle lezioni, lunedì 26 settembre, ha segnato l’avvio ufficiale dell’anno accademico dei Seminari di Cremona, Crema, Lodi, Pavia e Vigevano con la celebrazione, alla presenza dei cinque vescovi, che quest’anno si è tenuta a Cremona dopo la visita … Continua a leggere »

Aumento costi dell’energia: il grido d’allarme delle rsa del territorio

Il rischio di ingenti aumenti delle rette, anche di 10 euro al giorno, tra le ipotesi per scongiurare le chiusure

Il vertiginoso aumento del costo dell’energia è oggi più che mai un argomento complesso e controverso che rischia di segnare in maniera irreparabile numerose realtà italiane e non solo. A far le spese del caro bollette non sono solamente i cittadini comuni, ma anche le imprese e i negozianti, e ancor più in difficoltà ci sono quelle imprese che forniscono servizi essenziali. Tra loro le case di riposo, che hanno visto quadruplicare la spesa di ogni singola bolletta: un ammontare di denaro che vedrebbe le rsa costrette ad aumentare in maniera significativa il contributo della retta richiesto agli ospiti. Continua a leggere »

Luca Marca
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail