Archivi della categoria: Homepage 2

image_pdfimage_print

Nel giorno dedicato alla Natività di Maria, le parrocchie di Fiesco e Trigolo hanno vissuto un momento importante per le comunità. Infatti, nella sera di giovedì 8 settembre, durante la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Antonio Napolioni, si è svolta la cerimonia d’incoronazione dell’effigie della Vergine Maria, evento che ha costituito il culmine di una settimana caratterizzata da molte iniziative e che si concluderà domenica 11 settembre con la Messa solenne di ringraziamento. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Festival della Missione a Milano, dal 29 settembre al 2 ottobre

Ghilardi: «Utile per conoscere il mondo missionario più da vicino, è un evento che guarda ai giovani, propedeutico anche alla Giornata mondiale della gioventù del 2023»

A cinque anni dalla prima edizione, dal 29 settembre al 2 ottobre si svolgerà a Milano il secondo Festival della Missione. L’evento, in programma a cavallo tra i due mesi, farà anche da apripista agli eventi dell’ottobre missionario. La scelta della location è il risultato di un percorso di valutazione promosso dalla Conferenza episcopale lombarda, dopo che, in seguito all’edizione di Brescia del 2017, il festival si è trasformato da evento diocesano a evento nazionale coordinato da un consiglio direttivo del Festival della Missione. Continua a leggere »

Matteo Cattaneo
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Tra gli eventi e le iniziative proposte dalla Zona pastorale 2 in occasione del Tempo del Creato, spicca quella che si è svolta nel pomeriggio di domenica 4 settembre a Pizzighettone perché il tema riguardava l’acqua. Dopo un’estate particolarmente torrida e caratterizzata dalla siccità, infatti, tutti dovrebbero aver compreso l’importanza dell’acqua per la vita del pianeta e dell’intera umanità, e così si è voluto rimarcare il suo essere un bene prezioso da utilizzare con intelligenza e senza inutili sprechi. L’acqua, inoltre, ha sempre costituito un mezzo per mettere in relazione popoli diversi, per scambiare non solo merci, ma anche conoscenze e culture lontane.

La celebrazione, presieduta dal parroco moderatore dell’unità pastorale, don Andrea Bastoni, affiancato dal vicario don Gabriele Mainardi e dal collaboratore parrocchiale don Mario Marinoni, ha avuto inizio alle 18 nella chiesa di San Rocco, con la preghiera del Creato, durante la quale sono stati ripresi passi del messaggio di papa Francesco per la Giornata del Creato con letture bibliche, alternate  a richieste di perdono per il male arrecato dagli uomini alla natura e preghiere di lode per le bellezze della terra, così da suscitare sensibilizzazione rispetto al creato di cui tutti gli uomini sono parte.

É seguita poi la benedizione del fiume Adda con una processione che, uscita dalla chiesa, si è divisa in due: i fedeli sulla sponda del fiume, appena oltre il ponte, in attesa dei sacerdoti con la croce che, saliti su un battello, si sono fermati al centro del fiume Adda.

Dopo una breve riflessione sul valore dell’acqua come dono di Dio, il parroco ha impartito la benedizione a tutti i presenti: un gesto per rendere ancora più concreto e visibile l’importanza dell’acqua nella vita delle persone.

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Puzzle di latte, minestrone di colori, parckwork di miele. Le attività vengono descritte nel dettaglio su un cartellone colorato pieno di cuori. Il percorso Gu-stare nel tempo: un intreccio di linguaggi, proposto dai giovani con disabilità del percorso personalizzato proposto dall’Ente professionale InChiostro e dai produttori Slow food del Mercato della terra vuole aiutare i bambini e i loro genitori a cambiare prospettiva. Continua a leggere »

Gloria Giavaldi
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Nell’ambito delle iniziative per il Tempo del Creato proposte sul territorio diocesano, il gruppo Laudato si’ della Zona pastorale 2, che si è recentemente costituito, ha organizzato nella giornata di sabato 3 settembre a Soresina un momento pomeridiano per i bambini, che hanno disegnato con i gessetti sulla strada antistante l’oratorio , e in serata una tavola rotonda inerente il tema delle piante. L’obiettivo che il gruppo vuole darsi, anche al di là di questi incontri, è essere stimolo per approfondire e meditare nel tempo i messaggi consegnati dall’enciclica Laudato si’. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

In occasione della Festa del creato e delle creature, l’associazione “Comunità Laudato si’ – Oglio Po” ha organizzato domenica 4 settembre, presso il centro di spiritualità “Piccola Betania” di Bozzolo, un momento di riflessione e convivialità interreligiosa.

Don Elio Culpo, fondatore di “Piccola Betania”, ha dato il benvenuto ai presenti a partire dall’icona posta all’ingresso della comunità, che rappresenta l’incontro di Gesù con Marta e Maria secondo il vangelo di Giovanni.

«La prima ecologia – ha dichiarato don Culpo – è la capacità di accoglierci l’un l’altro. L’accoglienza fa parte del mistero di Dio fatto uomo. Dove c’è desiderio di incontrarsi c’è Dio».

La riflessione è stata poi condotta da don Roberto Fiorini, consulente teologico di parte cattolica del Segretariato attività ecumeniche, che si è soffermato su alcuni passaggi del documento di Papa Francesco per il Tempo del Creato di quest’anno.

«La conversione ecologica – ha spiegato don Fiorini – passa dai singoli, dalla comunità e dall’associazionismo. Tutti insieme per dare voce a questa terra». E ha proseguito: «Le reti locali che entrano in comunicazione tra loro possono costruire una vera resistenza politica rispetto alle scelte concrete da fare, per dare risposta all’appello di Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’, rimasto tuttora inascoltato. Dobbiamo pertanto sostenere queste forme di incontro che rappresentano un altro modo di essere umani, che è poi il modo giusto di essere umani».

All’iniziativa ha partecipato anche una rappresentanza della comunità Sikh di San Giovanni in Croce e dell’istituto religioso buddista italiano Soka Gakkai.

Sara Pisani
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Con il nuovo anno accademico l’Istituto di scienze religiose “Sant’Agostino” approda anche a Cremona

Allestita presso il Seminario di Cremona una sala per la formazione a distanza (Fad). Possibilità di seguire anche solo come uditori i corsi biblici

Nato nel 2017 a seguito della riorganizzazione e fusione dei precedenti Istituti di Pavia/Vigevano e Crema/Cremona/Lodi, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Sant’Agostino” (Issr), gestito dalle Diocesi di Crema, Cremona, Lodi, Pavia e Vigevano, inaugura, con l’avvio dell’anno accademico 2022/2023, presso il Seminario vescovile di Cremona, un nuovo Polo didattico per la formazione a distanza (FAD). Una nuova opportunità, dunque, per la Diocesi di Cremona, per un coinvolgimento maggiore per tutto il suo vasto territorio che si estende dalle terre bergamasche e milanesi fino a quelle casalasche e mantovane. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Università, le sfide di un nuovo anno che inizia in una Cremona non solo da abitare, ma da vivere

All'inizio del nuovo anno accademico una riflessione su didattica, questione abitativa e non solo con l'incaricato diocesano per la Pastorale universitaria don Maurizio Compiani

A fine agosto le sedi universitarie hanno riaperto i cancelli per un nuovo anno accademico. È l’occasione per qualche riflessione insieme a don Maurizio Compiani, incaricato diocesano per la Pastorale universitaria. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Mcl, ad Assisi il percorso formativo e spirituale

L'evento, alla presenza del card. Zuppi e di don Bruno Bignami, ha segnato l'avvio del percorso verso il 50° anniversario di fondazione del Movimento

Si è svolto a Assisi, nella città di San Francesco, nei giorni 1, 2 e 3 settembre, il percorso formativo e spirituale nazionale del MCL (Movimento Cristiano Lavoratori) dal titolo “Identità e dialogo nella terra di Francesco”, tappa di ripartenza del Movimento dopo la pausa estiva e quest’anno fortemente orientato al prossimo traguardo del 50° anniversario di fondazione, che sarà festeggiato in tutti i territori il prossimo 8 dicembre. Alla 3 giorni in terra umbra era presente anche una delegazione MCL del territorio di Cremona-Crema-Lodi rappresentata dal presidente Michele Fusari  (membro del Comitato esecutivo nazionale) e dall’assistente ecclesiastico don Angelo Frassi. Continua a leggere »

Facebooktwittermail