Archivi della categoria: News

image_pdfimage_print

Giornata dell’Unitalsi, il Vescovo: «Vivremo un Natale più forte di ogni guerra se ci saremo allenati a camminare insieme al passo dei più deboli»

Guarda la photogallery completa   La Giornata dell’adesione dell’Unitalsi, che come sempre si celera la prima Domenica di Avvento, a Cremona è stata festeggiata nella mattinata di domenica 27 novembre durante la Messa delle 11 in Cattedrale presieduta dal vescovo Antonio Napolioni. Hanno concelebrato don Maurizio Lucini, assistente dell’Unitalsi cremonese, e a alcuni canonici del Capitolo. Nelle prime file il presidente della sottosezione di Cremona dell’Unitalsi, … Continua a leggere »

Rosanna Virgili agli animatori del Giorno dell’Ascolto e ai membri dei consigli pastorali: «Nel sinodo per dare e prendere tutti la parola, questo è il nostro mandato»

Nella cornice delle quattro assemblee diocesane indette dal vescovo Antonio Napolioni per dare sostanza ai Cantieri di Betania, che sorreggono il cammino sinodale intrapreso dalla Chiesa cremonese, si è tenuta, sabato 26 novembre, presso il Santuario vescovile di Cremona, la terza di queste assemblee, dedicata agli animatori del Giorno dell’Ascolto e ai membri dei consigli pastorali. Un’incontro costruito sul tema “Effatà – Per sviluppare il … Continua a leggere »

In Seminario il primo «eccomi» di tre studenti di Teologia

Qui la photogallery completa della celebrazione   Nella mattinata di sabato 26 novembre presso il Seminario di Cremona sono stati ammessi tra i candidati al Diaconato e al Presbiterato tre seminaristi, accompagnati dalle proprie famiglie, dagli amici e da rappresentanze delle diverse comunità da cui provengono o in cui hanno svolto o svolgono il loro servizio pastorale. Oltre ai formatori del Seminario, anche un gruppo … Continua a leggere »

Animatori della liturgia e del canto, il 30 novembre l’assemblea diocesana con la riflessione di monsignor Frisina

Appuntamento alle 18 in Seminario: conferma della presenza entro il 27 novembre scrivendo a liturgia@diocesidicremona.it

È in programma nel pomeriggio di mercoledì 30 novembre, in Seminario, l’assemblea diocesana degli animatori della liturgia e del canto. L’incontro si colloca all’interno del cammino sinodale che la visto la Diocesi vivere, nella prima parte dell’anno pastorale, alcune assemblee che per l’incontro e il confronto con i collaboratori dei vari settori della vita pastorale delle nostre comunità. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Avvento di fraternità, “Una cesta di bontà” per Salvador de Bahia

In preparazione al Natale l'attenzione caritativa della Diocesi di Cremona guarda alle necessità alimentari delle famiglie delle favela

«Una cesta di bontà» è lo slogan dell’Avvento di fraternità 2022. Ogni anno la Chiesa cremonese si prepara al Natale con un gesto di solidarietà a favore di quanti vivono situazioni di particolare necessità: se in Quaresima tradizionalmente l’attenzione è rivolta alla realtà locale, in Avvento la mano si tende sempre a qualche altra parte del mondo. Il progetto individuato quest’anno, in sinergia con l’Ufficio missionario diocesano, guarda a Salvador de Bahia, realtà brasiliana che da anni vede la presenza come parroco della parrocchia di Gesù Cristo Risorto di un sacerdote fidei donum cremonese (prima don Emilio Bellani e oggi don Davide Ferretti) e che può contare su tanti cremonesi che nei diversi periodi dell’anno si alternano per esperienze di servizio e volontariato nel contesto del progetto «Bahia». Continua a leggere »

Matteo Cattaneo
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Il 25 novembre in Cattedrale la Cantata “Pater pauperum” per festeggiare sant’Omobono nel ricordo di mons. Alberto Franzini e dei cremonesi morti per il covid

La cantata sacra composta dal maestro cremonese Federico Mantovani sarà eseguita dal Coro Polifonico Cremonese e La Camerata di Cremona

In occasione della solennità patronale di sant’Omobono, nella serata di venerdì 25 novembre, alle 21, nella Cattedrale di Cremona risuoneranno le note di Pater pauperum, imponente Cantata sacra composta dal maestro cremonese Federico Mantovani. Il progetto, che nasce dalla volontà del compositore di presentare alla città, a quindici anni dall’ultima esecuzione, il grande affresco musicale contemporaneo dedicato alla figura di sant’Omobono, il “padre dei poveri”, festeggiandolo solennemente dopo il lungo e terribile periodo della pandemia, coinvolge il Coro Polifonico Cremonese (in foto nell’esecuzione della cantata nel 2007), che per primo ha condiviso con entusiasmo le ragioni profonde della proposta, e la Camerata di Cremona, affiancati nella preparazione e nell’esecuzione dell’opera. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Per un avvento di pace: sui social diocesani in cammino verso il Natale con cinque testimoni di pace

Omobono, Mazzolari, Barosi e Zanardi, il vescovo Cazzani e suor Dulce di Salvador de Bahia accompagneranno il cammino con alcune frasi con il commento dei sacerdoti cremonesi che ne hanno studiato la vita e il messaggio

«Per un Avvento di pace» è il titolo dell’iniziativa social promossa sui canali social della Diocesi (Facebook e Instagram) in preparazione al Natale. Un itinerario che sarà accompagnato da alcune figure significative per la Chiesa cremonese e che nella propria vita sono state a fianco degli ultimi, a contatto con povertà e violenze, nel contesti anche da conflitti e guerre.

Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, sarà proposta una loro frase che sarà approfondita nelle brevi riflessioni proposte in voce da alcuni sacerdoti cremonesi.

QUI LA PAGINA FACEBBOK DIOCESANA

QUI IL PROFILO INSTAGRAM DIOCESANO

 

Tra i costruttori di pace c’è anzitutto il patrono della città e della diocesi di Cremona, Omobono Tucenghi, padre dei poveri e pacificatore nelle turbolente vicende della Cremona comunale del XII secolo, divisa anche religiosamente dalle correnti ereticali. Ad aiutare la riflessione sarà il liturgista don Daniele Piazzi.

Altro protagonista sarà l’arcivescovo Giovanni Cazzani, di cui quest’anno si è ricordato il 70° della morte e per il quale è in corso il processo di beatificazione. Fu vescovo di Cremona dal 1914 al 1952, nel difficile contesto delle due guerre mondiali. A sviluppare il suo pensiero sarà il vicerettore del Seminario di Cremona, don Francesco Cortellini.

Altro testimone di pace sarà don Primo Mazzolari che, dopo l’esperienza di cappellano militare nella prima guerra mondiale, per le proprie idee dovette vivere nella clandestinità durante il regime fascista. Ad aiutare ad approfondire il pensiero del parroco di Bozzolo sarà don Umberto Zanaboni, vicepostulatore della sua causa di beatificazione.

Il percorso proporrà anche le figure di mons. Antonio Barosi, amministratore apostolico di Kaifeng e originario di Solarolo Rainerio, e del soncinese padre Mario Zanardi (missionario del Pontificio istituto missioni estere), che con altri due religiosi nel 1941, negli anni dell’invasione giapponese della Cina, furono uccisi a Dingcun, nella provincia di Henan. Di loro parlerà don Mario Binotto, sacerdote cremonese che nel 2011 si è recato sul luogo del martirio recuperandone le reliquie.

Ulteriori spunti di riflessioni arriveranno da oltreoceano grazie alla figura di Irmã Dulce (suor Dulce) religiosa di Salvador de Bahia che tanto si spese nell’assistenza ai poveri e ai bisognosi. A presentare la figura di questa santa (innalzata alla gloria degli altari da Papa Francesco nel 2019) sarà don Davide Ferretti, sacerdote cremonese fidei donum in Brasile, dove è parroco proprio a Salvador de Bahia.

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Sabato 26 novembre in Seminario l’assemblea diocesana degli animatori del Giorno dell’ascolto e i membri dei Consigli pastorali

L'evento, in programma alle 15, vedrà intervenire la teologa Rosanna Virgili con a seguire i lavori di gruppo

«Crediamo che il tessuto di relazioni nelle nostre comunità abbia bisogno di cura costante, e di un cuore che batta, intorno alla condivisione fraterna della Parola di Dio e del discernimento sulla vita. Con l’aiuto dell’Ufficio diocesano per la Pastorale missionaria e la nuova evangelizzazione e l’Apostolato biblico, si intende dare ulteriore impulso e sostegno anche metodologico alla proposta del Giorno dell’ascolto, perché il primato della Parola sia la base di un’efficace animazione degli organismi di partecipazione chiamati in questo tempo a una decisa maturazione». Così si legge nei Percorsi pastorali 2022/23, nella riflessione del vescovo Antonio Napolioni. Continua a leggere »

Matteo Cattaneo
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

“Chi accoglie me…”: il 28 novembre a Caravaggio l’incontro di preghiera con i catechisti

L'evento, organizzato dalla Zona pastorale 1 della Diocesi di Cremona, è aperto a tutti

“Chi accoglie me…” è lo slogan che accompagna l’incontro di preghiera con i catechisti all’inizio dell’Avvento, evento che si terrà lunedì 28 novembre, alle 21, presso il Santuario di Santa Maria del Fonte, a Caravaggio. Un momento di preghiera e riflessione attraverso l’incontro con Maria, Giuseppe, i pastori e i magi. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

 

Come ogni anno la Federazione Oratori Cremonesi propone alcuni strumenti per vivere il tempo dell’Avvento e del Natale. Un percorso che intende aiutare la Chiesa di Cremona a camminare insieme accompagnati da Marta e Maria, le sorelle di Lazzaro. Tutte le proposte hanno come filo rosso il cammino della comunità nella speranza dell’attesa, speranza sostenuta dalla certezza di una promessa che non sarà delusa.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail