Archivi della categoria: Dalle associazioni

image_pdfimage_print

Don Primo Mazzolari e la questione della pace adesso

Riflessioni a margine della 52esima Giornata mondiale della pace

Mentre scorrono liete le nostre ore nelle feste natalizie tra canti, panettoni, presepi, divertimenti vari, il mondo sta percorrendo una strada pericolosa e non sentiamo voci autorevoli che ci richiamano la gravità e serietà del momento, se non quella del Papa e l’eco di quella del nostro profeta don Primo Mazzolari che impallidirebbe di fronte alla situazione che noi stiamo vivendo. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Alla vigilia della 52ª Giornata mondiale della Pace momento di preghiera e riflessione a S. Bernardo

La sera del 31 dicembre a Cremona iniziativa promossa da Pax Christi e Acli in comunione con 51esima Marcia per la pace

In occasione della 52ª Giornata mondiale della Pace, come di consuetudine, la Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace insieme ad Azione Cattolica Italiana, Caritas Italiana e Pax Christi Italia, promuovono la Marcia per la pace che, giunta alla sua 51esima edizione, avrà luogo il 31 dicembre nella diocesi di Matera-Irsina. Proprio in comunione con la Marcia, le sezioni provinciali Pax Christi e Acli propongono un momento di preghiera e riflessione: l’appuntamento è per la sera di lunedì 31 dicembre (ore 22.15) a Cremona, nella chiesa parrocchiale di S. Bernardo. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Un decalogo per raccontare “lo sport che mi piace”

A Centro Campo il commento del Manifesto della comunicazione non ostile con il giornalista de La Provincia Felice Staboli

Lo scorso 29 novembre, a Bari, è stato presentato il Manifesto per la comunicazione non ostile per lo sport. Ispirato da 100 tra atleti, club, squadre, federazioni e aziende, il Manifesto è un decalogo di buona educazione verbale che ha come obiettivo quello di far riflettere sull’importanza delle parole nella pratica sportiva di tutti i livelli.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

La Luce di Betlemme segno di pace nelle nostre case

Arriverà domenica 16 dicembre alla Casa dell'accoglienza della Caritas di Cremona la lampada della Chiesa della Natività

Anche quest’anno il Masci (Movimento di adulti Scout Cattolici Italiani) di Cremona si impegna a consegnare alle comunità religiose e laiche del cremonese la “Luce della Pace di Betlemme”. Il suo arrivo è previsto per domenica 16 dicembre presso la sede della Casa dell’accoglienza della Caritas in Via S. Antonio del Fuoco a Cremona n. 11 dove alle ore 16,30 si terrà un momento di riflessione sulla pace. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Acli, a Cremona un percorso gratuito per formare animatori di comunità

Entro l'8 gennaio l'invio delle domande, dieci i posti disponibili

Nell’ambito del progetto “Semi di futuro: volontariato giovanile e reti di associazioni in provincia di Cremona” – Progetto ID 66 finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e promosso da Regione Lombardia – sarà attivato presso le Acli di Cremona un percorso gratuito per formare animatori di comunità. Possono iscriversi i giovani che intendono impegnarsi poi nelle realtà del Terzo Settore, che sono in possesso di un diploma/laurea in materie umanistiche o sociali, oppure con esperienze maturate nel volontariato o in ambito associativo. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Movimento Cristiano Lavoratori, a Romanengo incontro su don Mazzolari

Venerdì 7 dicembre l'inntervento di don Bruno Bignami sull'impegno politico e sociale di don Primo tra le due guerre

Nella serata di venerdì  7 dicembre nei locali del circolo del Movimento Cristiano Lavoratori di Romanengo , Don Bruno Bignami , direttore dell’ufficio nazionale di pastorale sociale e per il lavoro della Cei e presidente della Fondazione «Primo Mazzolari» di Bozzolo, terrà una relazione sulla figura del prete di Bozzolo e in particolare del suo impegno politico sociale fra le due guerre mondiali.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

8 dicembre, per l’AC è la Giornata dell’adesione

In molte parrocchie delle diocesi momenti di riflessione, festa, convivialità e preghiera in questa occasione di ri-generazione

L’8 dicembre l’Azione Cattolica festeggia tradizionalmente la Giornata dell’adesione. In questa occasione, in numerose parrocchie e unità pastorali della diocesi (circa 60), l’AC propone momenti di riflessione, di festa, di convivialità, di preghiera, perché l’adesione si mostri non solo come atto privato di chi sceglie di formalizzare la partecipazione associativa, ma sia anche atto pubblico, di impegno preso di fronte alla comunità. Continua a leggere »

Facebooktwittermail