Archivi della categoria: Vita consacrata

image_pdfimage_print

San Francesco Spinelli, il 6 febbraio festa a Rivolta d’Adda con il Vescovo

Il Triduo di preghiera a Casa madre culminerà giovedì alle 17.30 con la solenne Eucaristia presieduta da monsignor Napolioni

Il 2 febbraio, nella Giornata mondiale della vita consacrata, ha preso ufficialmente il via il programma celebrativo che accompagnerà le Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento di Rivolta d’Adda alla festa del proprio fondatore, il sacerdote san Francesco Spinelli, canonizzato da papa Francesco il 14 ottobre 2018. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Il Vescovo a Rivolta d’Adda nella festa di San Francesco Spinelli (FOTO E AUDIO)

Nel pomeriggio del 6 febbraio monsignor Napolioni ha visitato la casa Santa Maria e poi celebrato la messa in Casa Madre

Prima la visita alla casa Santa Maria, che ospita le suore anziane ed ammalate, poi la messa solenne in Casa madre. Questi i due momenti che nel pomeriggio di giovedì 6 febbraio hanno caratterizzato la presenza del vescovo Antonio Napolioni presso le suore Adoratrici del Santissimo Sacramento di Rivolta d’Adda nel giorno della festa del loro fondatore, San Francesco Spinelli. Continua a leggere »

Luca Maestri
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Giornata della Vita consacrata: «Attenti al “raffreddore” del carisma, accendiamo il mondo di un amore infuocato»

Il vescovo Napolioni ha presieduto la Messa nella casa madre delle suore della Beata Vergine. Durante la celebrazione il rinnovo delle promesse e gli anniversari di professione

Nel pomeriggio di domenica 2 febbraio a Cremona il vescovo Napolioni ha presieduto l’Eucaristia per i religiosi della diocesi in occasione della 24esima Giornata mondiale della vita consacrata, che ogni anno si celebra nella festa della Presentazione di Gesù al tempio, presso la casa madre dell’Istituto delle suore della Beata Vergine, alla presenza del delegato episcopale per la vita consacrata don Giulio Brambilla, del delegato diocesano Cism padre Virginio Bebber e di madre Giuliana Arsuffi, incaricata diocesana Usmi.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Venerdì al Monastero di Soresina festa di san Francesco di Sales con l’arcivescovo Brugnaro

Nella ricorrenza del fondatore dell'Ordine della Visitazione (che è anche patrono dei giornalisti) suor Maria Adriana Messina festeggerà il 25esimo di professione religiosa

Sarà mons. Francesco Giovanni Brugnaro, arcivescovo emerito di Camerino-San Severino Marche, a presiedere, nel pomeriggio di venerdì 24 gennaio (ore 16) al Monastero della Visitazione di Soresina, la solenne Eucaristia nella memoria liturgica di san Francesco di Sales, il vescovo di Ginevra che il 6 giugno 1610 ad Annecy, in Francia, fondò l’ordine monastico visitandino scegliendo come prima guida Giovanna Francesca Frémyot di Chantal. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Al monastero della Visitazione festa per il fondatore san Francesco di Sales insieme all’arcivescovo Brugnaro

Nell'occasione suor Maria Adriana ha festeggiato i 25 anni di consacrazione

Il 24 gennaio, a Soresina, è stato festeggiato san Francesco di Sales: una ricorrenza molto speciale per la comunità soresinese, perché il carisma del vescovo di Ginevra (che il 6 giugno 1610 ad Annecy, in Francia, fondò l’ordine monastico visitandino) ha portato a Soresina una comunità claustrale presente dal 1816. Continua a leggere »

Annalisa Tondini
TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Il Vescovo alle monache: “Vivete con me la visita pastorale”

Presiedendo i secondi Vespri dell'Epifania presso il monastero di S. Sigismondo monsignor Napolioni ha affidato l'imminente impegno pastorale al sostegno spirituale della comunità contemplativa

Nella nebbiosa serata di lunedì 6 gennaio, concludendo la solennità dell’Epifania con la tradizionale preghiera del Vespro presso il monastero di clausura delle suore Domenicane a Cremona, il Vescovo Napolioni ha affidato l’imminente inizio dei mesi di visita pastorale al sostegno invisibile e potente della preghiera.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Natività a grandezza naturale nella chiesa dei Cappuccini

Allestimento con importanti novità nella chiesa di via Brescia, a Cremona

Come da consuetudine nel periodo natalizio non manca il presepio nella chiesa dei frati Cappuccini di Cremona, presso il convento di via Brescia. Il tema della Natività, quest’anno, è rappresentato da personaggi a grandezza naturale, inseriti in un’ambientazione in stile boschivo e silvestre. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Alla Visitazione invito del Vescovo al silenzio, perché la temperatura del cuore sia quella giusta per accogliere il dono di Dio

Domenica 22 dicembre monsignor Napolioni ha fatto visita alla comunità claustrale soresinese in vista del Natale: la mattina del 24 dicembre sarà a San Sigismondo dalle Domenicane

Nella mattinata del 22 dicembre, quarta domenica di Avvento, il vescovo Antonio Napolioni ha celebrato l’Eucaristia a Soresina, nella chiesa del monastero della Visitazione. Una consuetudine, quella della visita del Vescovo alla due comunità claustrali presenti in diocesi (oltre a quella Visitazione quella Domenicana, che monsignor Napolioni visiterà la vigilia di Natale). Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

“Vivi per Dio nella Chiesa”: online la meditazione del Vescovo al ritiro d’Avvento dell’Usmi

Sabato 7 dicembre un’intensa mattinata di preghiera e spiritualità al Rifugio Cuor di Gesù di Cremona per le religiose della diocesi

Tutta incentrata sulla lettera di Paolo agli Efesini la meditazione che il vescovo Antonio Napolioni ha tenuto al ritiro di Avvento organizzato dall’USMI (Unione Superiore Maggiori d’Italia) per tutte le religiose della diocesi. La mattinata di preghiera e spiritualità, partecipata da una cinquantina di suore provenienti da diverse località del territorio diocesano, si è svolta sabato 7 dicembre presso il Rifugio Cuor di Gesù di via Bonomelli, a Cremona. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Una monaca cremonese come superiora della nuova fondazione delle Cistercensi delle Stretta Osservanza in Portogallo

Suor Giusy lascia Vitorchiano per fondare un'oasi di silenzio e preghiera nelle campagne del nord del paese

Per le monache dell’Ordine Cistercense della Stretta Osservanza, uno dei più rigorosi nel praticare la Regola benedettina (“Ora et labora”, ma anche silenzio e solitudine), una nuova fondazione nelle campagne del nord del Portogallo. Suor Giusy, monaca cremonese, dopo una vita trascorsa tra le mura di Vitorchiano, sarà la superiora del nuovo Monastero Trappista de Santa Maria Mãe da Igreja sorgerà a Palaçoulo. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail