Archivi della categoria: Spiritualità

image_pdfimage_print

L’adorazione è “on the road” sulle strade di don Primo

Sono stati «la cascina, il fiume e la pianura» ad accompagnare il pellegrinaggio proposto dalla Suore Adoratrici di Rivolta d'Adda per i giovani delle diocesi di Cremona, Modena e Como

La figura di don Primo Mazzolari ha guidato i giovani di Adora on the road nel corso del primo appuntamento della proposta vocazionale promossa dalle Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento di Rivolta d’Adda. Nella giornata di sabato 9 ottobre un gruppo formato da una ventina di giovani, delle diocesi di Cremona, Modena e Como, si è messo in cammino, guidato da alcune suore delle comunità di Rivolta d’Adda e Modena, per un pellegrinaggio che ha condotto i presenti alla scoperta della figura del sacerdote cremonese. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

A metà agosto una camminata “vocazionale” in Umbria sulla via dei protomartiri francescani

La proposta, del Centro Diocesano Vocazioni, è rivolta ai 20-30enni: per loro anche l'opportunità di una settimana di esercizi spirituali a Bienno

Una camminata “vocazionale” in Umbria, sulla via dei protomartiri francescani. Questa la proposta che il Centro Diocesano Vocazioni rivolge ai 20/30enni per la prossima estate, dal 9 al 14 agosto. Un modo concreto per far ripartire in diocesi l’attenzione vocazione per i giovani dopo che quest’anno, a causa della pandemia, il gruppo Samuele non è potuto partire. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Educati alla speranza, la proposta FOCr per un mese in preghiera con Maria (DOWNLOAD)

ll Rosario potrà essere occasione per meditare e pregare a sostegno della sfida educativa di questo tempo

“Educati dalla Speranza”. È questo lo slogan scelto dalla Pastorale giovanile diocesana insieme alla Federazione Oratori Cremonesi per il mese di maggio, con la proposta di una “preghiera con Maria a sostegno della sfida educativa di questo tempo”. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

San Giuseppe, lavoratore e padre, nelle riflessioni di don Mazzolari

Articolo di don Bruno Bignami pubblicato sull'Osservatore Romano in occasione della ricorrenza del Primo maggio

“Quanto c’è di don Primo nel san Giuseppe laborioso, carico di responsabilità in periodi difficili della vita, apostolo camminatore e padre amorevole? Moltissimo, e non è un transfert psicanalitico. È sintonia evangelica. È pura grazia per un mondo e una Chiesa che hanno ancora bisogno di padri. Come il pane quotidiano. E come il lavoro”. Con questa riflessione, in occasione della festa di san Giuseppe lavoratore, che si celebra come ogni anno il 1 maggio, si conclude su L’Osservatorio Romano l’intervento di don Bruno Bignami, sacerdote cremonese, direttore dell’Ufficio nazionale Cei per i problemi sociali e il lavoro, nonché postulatore della Causa di beatificazione del parroco di Bozzolo.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Famiglia Amoris Laetitia: dal Papa un video e schede di riflessione (download)

Ogni mese un video con un sussidio per riflettere e pregare in famiglia

A sostenere la vita delle famiglie ed il loro protagonismo nella vita della Chiesa quest’anno sono disponibili i materiali preparati dal Dicastero laici e famiglia per l’anno della Famiglia Amoris Laetitia: il Papa e coppie dei cinque continenti danno agili spunti di riflessione a partire dalla esortazione Amoris Laetitia. Ogni mese vi sarà un filmato e semplici schede per provocare la vita delle famiglie e di tutta la comunità ecclesiale.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Il lieto annuncio vive in famiglia: online il video con la meditazione di coniugi Cristofolini

La gioia e la speranza della Pasqua si estendono nei 50 giorni successivi: che cosa significa questo per la quotidianità di una famiglia? Come i Vangeli della risurrezione illuminano la concretezza della vita di una coppia? Da venerdì 16 aprile alle 21 sui canali web diocesani disponibile la riflessione dei coniugi Anna e Fabio Cristofolini per aiutare a cogliere la ricchezza del lieto annuncio pasquale e a vederne i riflessi nei gesti ordinari. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Un “angolo della preghiera” per il tempo pasquale

La proposta dell'Ufficio liturgico nazionale con il sussidio per le celebrazioni domestiche in Tempo di Pasqua (anche con tracce audio)

L’Ufficio liturgico nazionale mette a disposizione dei fedeli un sussidio per le celebrazioni domestiche in Tempo di Pasqua (anche con tracce audio) invitando a preparare, durante la Settimana Santa, “l’angolo della preghiera” per il tempo pasquale, differente da quello nel quale si è pregato nel percorso quaresimale.

L’indicazione è quella di scegliere un luogo della casa molto luminoso, nel quale la luce naturale faccia da sfondo ad un’immagine del Cristo Risorto. Si propone quindi di porre lì anche la Bibbia e, se possibile, la candela che è stata accesa al cero in occasione del battesimo dei membri della famiglia (in alternativa si possono utilizzare anche delle candele nuove).

Download:

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Natale con don Primo Mazzolari, iniziativa web della Fondazione di Bozzolo (VIDEO)

Nelle riflessioni che don Primo Mazzolari dedicava ogni anno al Natale si riassapora la domanda dell'uomo proteso nell'attesa di Dio, la meraviglia di un Dio che "prende dimora tra gli uomini": la meditazione del prof. Mario Gnocchi, del Comitato scientifico della Fondazione "Don Primo Mazzolari"

Venerdì 18 dicembre la Fondazione “Don Primo Mazzolari” di Bozzolo ha organizzato un evento online in occasione delle festività natalizie. Come raccontato dagli stessi organizzatori, nelle riflessioni che annualmente il “parroco d’Italia” dedicava al Natale si possono riassaporare la domanda dell’uomo proteso verso Dio e, al contempo, la meraviglia di un Dio che prende dimora tra gli uomini. Ecco allora che il lascito di don Mazzolari diventa uno strumento prezioso per affrontare con fiducia anche queste festività così complicate. L’incontro, registrato negli studi televisivi di TeleRadio Cremona Cittanova, è caratterizzato dalla meditazione del professor Mario Gnocchi, del Comitato scientifico della Fondazione. Gnocchi ha preso le mosse dal volume «Il Natale» che raccoglie diverse pubblicazioni del sacerdote di Bozzolo. «Don Primo non rifugge la tenerezza del Natale, ma non cede ai sentimentalismi. Continua a leggere »

Facebooktwittermail