Archivi della categoria: Dalle parrocchie

image_pdfimage_print

La Caritas Viadanese in prima linea per far fronte ai bisogni del territorio

Non solo distribuzione di vestiario e derrate alimentari per andare al di là del semplice assistenzialismo

Non solo vestiario e derrate alimentari: la Caritas viadanese, grazie al contatto continuo con le famiglie più in difficoltà, è in prima linea nel coglierne i bisogni emergenti. «Per rispondere a tali esigenze, occorrerebbe però essere di più». A fare il punto è il gruppo volontari. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Soresina, dalla parrocchia un segno di unità contro il bullismo

Il 23 febbraio in oratorio incontro pubblico di sensibilizzazione con la dottoressa Maura Longari della Prefettura di Cremona sul tema «Bullismo e cyberbullismo, cosa fare?"

Soresina scende in piazza, anzi sul sagrato, contro il bullismo e il cyberbullismo: per combattere l’indifferenza e per prevenire il disagio che nasce da comportamenti lesivi della dignità della persona nel contesto sociale.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Le quattro D di don Albertini, la formula per uno sport da vincenti (AUDIO)

L’assistente ecclesiastico del CSI nazionale ospite della polisportiva Sant’Alberto di Rivolta d’Adda per una serata con genitori, atleti e dirigenti

No, l’importante non è partecipare. In vent’anni di vita da prete in parrocchia e nel ruolo di consulente ecclesiastico del Csi nazionale don Alessio Albertini ha raccolto prove e accolto abbastanza storie da convincersi che la celebre massima attribuita al barone De Coubertin rischia di portare lo sport decisamente fuori strada. Lo ha ribadito e spiegato venerdì sera nella serata organizzata a Rivolta d’Adda dalla polisportiva dell’oratorio Sant’Alberto ad una platea di genitori, atleti, dirigenti e allenatori con il titolo eloquente «Per uno sport da vincenti».

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Tavola della Pace di Cremona, vertice in Prefettura

Le associazioni hanno espresso preoccupazione per le provocazioni contro i migranti e i soggetti impegnati per i diritti umani

A seguito della richiesta inoltrata dalla Tavola della Pace di Cremona, si è tenuto un incontro presso la Prefettura di Cremona che ha visto presenti, per la Prefettura, il capo di Gabinetto, dott. Alfonso Sadutto, e i referenti di Anpi, Acli, Arci, Cgil, Cisl, Uil, Caritas, Forum del Terzo Settore in rappresentanza di tutti gli aderenti alla Tavola. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

“Cuore di papà”, lo stile maschile nell’educazione dei figli nell’intervento di Osvaldo Poli (AUDIO)

Lo psicologo e psicolterapeuta ospite a Vicomoscano del ciclo di incontri "Testimoni"

Sabato 9 febbraio presso la sala dell’oratorio di Vicomoscano si è svolto il quinto appuntamento del ciclo di incontri “Testimoni” organizzato dalle Parrocchie di Vicomoscano, Quattrocase, Casalbellotto e Fossacaprara per l’anno pastorale 2018-2019. Ospite della serata lo psicologo e psicoterapeuta Osvaldo Poli che ha affrontato il tema dell’educazione paterna a partire dal suo ultimo libro che ha dato il titolo all’incontro: “Cuore di papà. Il modo maschile di educare”.

Continua a leggere »

Sara Pisani
Facebooktwittermail

Don Alessio Albertini venerdì sera a Rivolta d’Adda

Il fratello dell'ex calciatore Demetrio dal 2012 è assistente ecclesiastico del CSI nazionale

Don Alessio Albertini, assistente ecclesiastico del CSI nazionale, sarà ospite venerdì 15 febbraio a Rivolta d’Adda. L’incontro avrà luogo dalle ore 21 in via Galilei, nella sala intitolata a Oriana Fallaci. Organizzatori dell’evento sono l’oratorio di Rivolta e la polisportiva dell’oratorio nell’ambito della Settimana dell’educazione. Don Albertini è fratello di Demetrio Albertini, ex giocatore del Milan, e dal 2012 ricopre la carica di assistente ecclesiastico del CSI nazionale. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Mercoledì a Grumello la presentazione del libro “Fra Mago. Annunciare il Vangelo con gioia”

Alle 16.30 in oratorio con fra Gianfranco Priori e il giornalista Rai Vincenzo Varagona autore del libro

Nel pomeriggio di mercoledì 13 febbraio, alle 16.30, all’oratorio di Grumello Cremonese sarà presentato il libro “Fra Mago. Annunciare il Vangelo con gioia”. Intervengono fra Gianfranco Priori (“Frate Mago”) e Vincenzo Varagona, giornalista Rai e autore del libro, che racconta, attraverso numerose testimonianze, la bella storia di un frate cappuccino, Gianfranco Priori, che già in tenera età scopre la sua grande dimestichezza con i giochi di prestigio. Diventato predicatore, le giornate conclusive delle Missioni popolari sono un trionfo, sia pastorale sia artistico. Frate Mago arriva anche in televisione, viene chiamato per spettacoli in tutta Italia e all’estero. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

La sfida di essere genitori al tempo di internet (AUDIO)

Serata di riflessione a approfondimento il 1° febbraio all'oratorio di Rivolta d'Adda con Roberto Alborghetti, giornalista ed autore del libro “Social o Dis-social?”

Far vivere la tecnologia ai propri figli come un’opportunità di crescita e non come un’esperienza che può ostacolare il benessere personale. Questa la sfida che attende papà e mamme nell’era del digitale. Se n’è parlato la sera di venerdì 1° febbraio a Rivolta d’Adda, nel corso di un incontro pubblico dal titolo “Noi genitori al tempo di internet” promosso presso la sala Oriana Fallaci dall’oratorio Sant’Alberto in sinergia con le Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento e con il patrocinio del Comune, nell’ambito della Settimana dell’educazione 2019. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Da Sant’Abbondio i volontari “tutor” per l’integrazione

Il gruppo Missionario della parrocchia cittadina ha dato disponibilità per accompagnare l'accoglienza sul territorio dei quattro profughi eritrei arrivati con i corridoi umanitari

Il gruppo missionario della parrocchia di Sant’Abbondio non arriva impreparato: con l’Eritrea c’è un rapporto particolare per via di un progetto di adozione a distanza cui aderiscono alcune famiglie della comunità; quanto al sistema dei corridoi umanitari il percorso di sensibilizzazione è già avviato. Lo scorso maggio il progetto era stato presentato in parrocchia in un incontro con un rifugiato siriano arrivato in aereo in Italia e accolto in territorio mantovano. «Per questo quando la Caritas ci ha chiesto di collaborare per l’accompagnamento delle quattro persone in arrivo dall’Etiopia, abbiamo accettato volentieri». Continua a leggere »

Facebooktwittermail