Archivi

image_pdfimage_print

Il mondo guarda a Mazzolari, costruttore di pace

Nella sede Unesco di Parigi la figura e il messaggio di don Primo ripresi nella prolusione del card. Parolin, segretario di Stato Vaticano, e negli interventi del vescovo Napolioni e don Bruno Bignami

“Don Primo Mazzolari fu un vero costruttore di pace. I suoi insegnamenti ci ricordano che la pace è un bene che deve essere chiesto per tutti, anche per coloro che non lo meritano, che è frutto dell’impegno di tutti gli uomini di buona volontà”, “che non può essere imposta ma offerta”. È il Segretario di Stato card. Pietro Parolin, a indicare lo spessore della figura del sacerdote cremonese aprendo giovedì 29 novembre a Parigi, presso l’Unesco, il congresso internazionale su “il messaggio e l’azione per la pace di don Primo Mazzolari”.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Bioetica e sanità, per una riflessione «ai confini della vita»

A Casalmaggiore un convegno per operatori sanitari tra Magistero della Chiesa, legge sulle DAT e pastorale della salute

Il 1° dicembre si è svolto presso la Parrocchia S. Stefano di Casalmaggiore il convegno dal titolo “Ai confini… della vita”. Durante la giornata organizzata dall’Ufficio Pastorale della Salute in sinergia con Newtabor Onlus e la Cappellania dell’Ospedale OglioPo, si sono susseguiti relatori di grande professionalità e competenza, che ricoprono ruoli di rilievo internazionale. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Il card. Bassetti alla mostra itinerante su don Primo Mazzolari

Il presidente della Cei ha visitato l'esposizione messa a disposizione dalla Fondazione Mazzolari ad Assisi in occasione del Corso di formazione nazionale del Progetto Policoro

A pochi giorni di distanza dal grande evento ospitato a Parigi dalla sede Unesco, dove è stato presentato al mondo il suo messaggio di pace, la figura di don Primo Mazzolari si è trovata ancora una volta al centro di un importante evento della Chiesa, questa volta italiana. Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail

Nuova vita per la Fondazione Benefattori Soresinesi

Unificate le fondazioni Casa Robbiani per la Maternità, Antonio Zucchi e Maria Falcina e Giuseppina Guida. Lanciata l'asta natalizia solidale

“In questi giorni, dopo un lungo e paziente lavoro di tessitura e l’espletamento di estenuanti procedure burocratiche, è venuta alla luce la nuova Fondazione Benefattori Soresinesi che unisce ed unifica tre precedenti realtà benefiche della città: la Fondazione Casa Robbiani per la Maternità, la Fondazione Antonio Zucchi e Maria Falcina, la Fondazione Giuseppina Guida.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

L’Avvento di Fraternità 2018 per la missione delle Suore Adoratrici in Congo

L'iniziativa diocesana di carità contribuirà alla costruzione di una scuola primaria nel sobborgo di Bibwa

E’ intitolata «L’accesa carità in missione» l’iniziativa diocesana proposta per l’Avvento di carità  2018 dall’area pastorale “Nel mondo con lo stile del servizio”, dal Centro missionario diocesano e dalla Caritas Online e si propone – nell’anno della canonizzazione di padre Francesco Spinelli – come “un filo diretto con i progetti delle Suore Adoratrici di Rivolta d’Adda.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Giornata Mondiale contro l’AIDS: a Cremona c’è una casa che dà un volto alla speranza

Sabato 1 dicembre la Messa a Casa Speranza, l’opera che dal 2001 accoglie e assiste i malati

Un giardino curato, una struttura ordinata  e pulita e un andirvieni di infermieri, operatori, suore, parenti e medici accoglie chi entra a Casa Speranza, in via Borgo Loreto a Cremona. Così è stato ieri, pochi minuti prima che iniziasse la Santa Messa nel giorno dedicato alla lotta mondiale contro l’Aids.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Il messaggio «inascoltato» di don Primo Mazzolari

Proponiamo un estratto dell'intervista a don Bruno Bignami pubblicata Mondo Padano alla vigilia del convegno internazionale alla sede UNESCO di Parigi

Si svolgerà giovedì 29 novembre a Parigi il convegno internazionale dedicato alla figura e al pensiero di don Primo Mazzolari organizzato da Missione Permanente della Santa Sede presso l’UNESCO e Diocesi di Cremona con il patrocinio dell’UNESCO e in collaborazione con la Fondazione «Don Primo Mazzolari». Il tema su cui interverrà anche il segretario di Stato Vaticano card. Pietro Parolin è «Il messaggio e l’azione di pace di Don Primo Mazzolari». Un tema toccato anche da don Bruno Bignami, postulatore della causa di Beatificazione di don Mazzolari, nell’intervista rilasciata al settimanale Mondo Padano. 

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Dna modificato. “Scienza e Vita”: forti implicazioni etiche

La comunità scientifica guarda con scetticismo all’annuncio della presunta modifica del Dna di due embrioni umani, fatto da uno scienziato cinese. Intanto sono molti gli aspetti dell’esperimento che allarmano gli esperti di bioetica

Forti perplessità in queste ore, della comunità scientifica mondiale sull’annuncio fatto dallo scienziato cinese He Jiankui, il quale afferma che avrebbe modificato il Dna di due embrioni femminili e di averli impiantati nel grembo di una donna. Un mese fa sono quindi nate due gemelle; l’obiettivo della manipolazione genetica era rendere immuni le bambine al virus dell’Hiv ereditato dal padre. Continua a leggere »

Facebooktwittermail