Archivi della categoria: Diocesane

image_pdfimage_print

Da Betlemme a Cremona, una luce per la pace

Accoglienza ufficiale per la “Luce della Pace di Betlemme” domenica 16 dicembre in città con il Masci: in questi giorni la diffusione nelle case, con l'invito a esporla alla finestra la notte di Natale

Anche quest’anno, grazie agli Scout, la fiamma attinta dalla Chiesa della Natività di Betlemme è giunta a Cremona quale segno di autentica fratellanza. Questo il senso della “Luce della Pace di Betlemme” che in prossimità del Natale viaggia in tutto il mondo per irradiare la speranza incarnata nel Cristo fatto uomo che ha condiviso con l’umanità tutto, eccetto il peccato. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Il vescovo Scampa in Cattedrale nel sedicesimo anniversario della sua ordinazione episcopale

Il vescovo brasiliano originario di Scandolara Ripa d'Oglio a fine gennaio compirà 75 anni

Nel tardo pomeriggio di sabato 5 gennaio è stato ricordato in Cattedrale il sedicesimo anniversario dell’ordinazione episcopale di mons. Carmelo Scampa, originario di Scandolara Ripa d’Oglio, e dal 2003 pastore della Chiesa di  São Luís de Montes Belos in Brasile. Il vescovo d’origine cremonese ha presieduto la Messa delle 18, già nella solennità dell’Epifania. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Il Natale dello sportivo: «Prendiamoci la responsabilità di educare»

Nella serata organizzata dal Csi la riflessone del vescovo richiama alla condivisione, all'onestà e alla responsabilità anche nel prevenire e combattere gli abusi. Il giovane atleta Riccardo Orsoni porta la sua testimonianza di amore per lo sport e per la vita

Si è svolto nella serata di venerdì 21 dicembre presso il Centro Pastorale diocesano a Cremona il tradizionale appuntamento con il Natale dello Sportivo, organizzato dal comitato cremonese del Csi in occasione dell’incontro con il vescovo prima delle festività natalizie. Uno scambio di auguri – come ha sottolineato don Paolo Arienti, assistente diocesano del Csi – ma anche occasione di riflessione sul ruolo educativo di chi anima lo sport sul territorio a partire da un confronto con la Parola di Dio.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Carità, il vero nome della politica che orienta la storia al bene comune

L'incontro annuale del Vescovo con i politici si è tenuto domenica 16 dicembre a Casalmaggiore, alla presenza di politici, amministratori ed esponenti del mondo economico

Domenica 16 novembre, presso l’auditorium Giovanni Paolo II nella parrocchia di S. Stefano, a Casalmaggiore, si è tenuto l’annuale incontro del Vescovo con i rappresentanti del mondo politico, amministrativo, economico e sociale, promosso dall’Ufficio diocesano per la Pastorale sociale e il lavoro, coordinato da Sante Mussetola, che ha moderato i lavori.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

La notte di Natale un cero acceso per Siria e Medio Oriente

L'Ufficio missionario diocesano invita a riprendere il gesto compiuto dal Papa accendendo un cero in casa, oppure mettendolo alla finestra, la notte di Natale

“Preghiamo e aiutiamo i cristiani a rimanere in Siria e in Medio Oriente come testimoni di misericordia, di perdono e di riconciliazione. La fiamma della speranza raggiunga anche tutti coloro che subiscono in questi giorni conflitti e tensioni in diverse altre parti del mondo, vicine e lontane. La preghiera della Chiesa li aiuti a sentire la prossimità del Dio fedele e tocchi ogni coscienza per un impegno sincero a favore della pace”. Sono le parole di Papa Francesco durante l’Angelus della prima domenica di Avvento. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Formazione catechisti: il calendario degli incontri

Tra gennaio e febbraio nelle cinque zone pastorali

Tra le proposte formative in programma nel mese di gennaio e febbraio per gli operatori pastorali non manca naturalmente uno sguardo privilegiato per la catechesi. Anche quest’anno la formazione dei catechisti vede uno stretto rapporto tra zone e proposta diocesana: il discernimento operato nei territori diventa così proposta formativa mirata che tiene conto delle esigenze e dei cammini peculiari delle singole zone. Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Nello Scavo a TDS, il giornalismo dei volti che apre alla speranza

Tra fenomeni migratori e zone di guerra, dal giornalista di Avvenire a "Traiettorie di sguardi" l'invito a non accontentarsi della superficialità nella scelta e nella lettura delle notizie

L’ospite dell’ultimo incontro di Traiettorie di Sguardi che si è tenuto domenica 16 dicembre è stato Nello Scavo, reporter internazionale, giornalista di Avvenire e scrittore. Definito – dai più – esperto di migrazione, anche se questa etichetta gli va un po’ stretta.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

L’inaugurazione della nuova Curia con gli auguri del Vescovo

Il consueto appuntamento degli auguri al personale degli uffici e amministrativo è stata l'occasione per presentare la ristrutturazione dei locali

Ha assunto un significato speciale, quest’anno, il tradizionale appuntamento per gli auguri di Natale che il vescovo rivolge ogni anno agli incaricati degli Uffici diocesani e al personale della curia. L’occasione dell’incontro di venerdì 21 dicembre, infatti, è stata propizia per la presentazione della ristrutturazione dei locali all’interno del palazzo vescovile.

Continua a leggere »

Facebooktwittermail

Don Bandirali nominato amministratore parrocchiale di San Pietro al Po

Il vescovo Napolioni ha affidato l'incarico al parroco di Sant'Imerio dopo la scomparsa di don Stefano Moruzzi

Il vescovo Antonio Napolioni ha nominato in data 3 gennaio 2019 don Antonio Bandirali amministratore parrocchiale della parrocchia di San Pietro al Po in Cremona, a seguito dell’improvvisa scomparsa del parroco don Stefano Moruzzi, avvenuta lo scorso 27 dicembre.

Leggi qui l’articolo sulle esequie

Don Antonio Bandirali è già parroco della comunità di S. Imerio, sempre in città, che ha intrapreso il cammino per la costituzione di una unità pastorale insieme alla Cattedrale e proprio a San Pietro al Po. In questo percorso si inserisce dunque la nuova nomina di amministratore.

Domenica 13 gennaio il Vescovo presiederà l’Eucaristia nella chiesa di San Pietro al Po alle ore 10.30, cogliendo così l’occasione per presentare ufficialmente alla comunità don Antonio nel suo nuovo incarico.


Profilo di don Antonio Bandirali

Don Antonio Bandirali, classe 1965, originario dei Castelleone, è stato ordinato presbitero il 9 giugno 1990.

È stato vicario a Cremona, nella parrocchia di S. Bernardo (1990-1994) e a Pizzighettone nella parrocchia di S. Bassano (1994-2001). Nel 2001 è stato scelto per guidare le comunità di Pozzaglio e Castelnuovo Gherardi. Prima come amministratore parrocchiale e poi come parroco, sino ad assumere il ruolo di parroco moderatore dell’unità pastorale di Olmeneta, Pozzaglio, Casalsigone e Castelnuovo Gherardi nel 2010.

Dal 2011 al 2017 è stato parroco di Casalmorano, Castelvisconti, Mirabello Ciria, Barzaniga e Azzanello, oltre che vicario zonale dell’allora Zona 3. Nel 2017 il trasferimento alla parrocchia dei Ss. Clemente e Imerio a Cremona, parrocchia che ha avviato il percorso di unità pastorale con la Cattedrale e San Pietro al Po, di cui oggi don Bandirali è stato nominato amministratore.

Facebooktwittermail