A Seveso la 73ª Settimana nazionale di aggiornamento pastorale

L'appuntamento promosso dal Centro di orientamento pastorale (Cop) si svolgerà dal 24 al 26 giugno presso l’Istituto Ambrosiano di Seveso e vedrà intervenire anche il vescovo Antonio Napolioni

image_pdfimage_print

“Per una parrocchia sinodale, missionaria e sempre vicina alla gente. Nella creatività dello Spirito”. Questo il tema al centro della 73ª Settimana nazionale di aggiornamento che si svolgerà presso l’Istituto Ambrosiano di Seveso dal 24 al 26 giugno per iniziativa del Centro di orientamento pastorale (Cop) e che vedrà tra i relatori anche il vescovo Antonio Napolioni.

In questa 73ª edizione della Settimana nazionale di aggiornamento pastorale – a partire da una nuova distribuzione del clero e di tutte quelle vocazioni che hanno responsabilità dirette per la vita della comunità – si rifletterà su un rinnovato impegno alla missione, a cominciare non da cose straordinarie ma dall’ordinario di vita, nella consapevolezza che lo Spirito Santo ci precede ed è Lui che prepara la strada e getta le fondamenta. In questo cammino la parrocchia/unità pastorale ha un ruolo fondamentale, soprattutto nelle grandi città e nei grossi agglomerati urbani. È proprio in questi luoghi, infatti, che essa va incontro a problematiche importanti e significative, in quanto chiamata a fare esperienze di prossimità, a essere luogo e spazio (non solanto “fisico”) in cui recuperare e far rivivere la comunità. Ma per riproporre il tema di una comunione profonda, la parrocchia dovrà riuscire a intercettare la vita reale e a non restare chiusa in sé stessa: solo così potrà diventare sinodale, missionaria e sempre vicina alla gente.

Nel corso della tre giorni sono previste le relazioni di mons. Luca Bressan, vicario episcopale per la cultura, la carità, la missione e l’azione sociale della diocesi di Milano, su “La vocazione missionaria del cristiano nella città: corresponsabilità e ascolto dello Spirito”, e di Mattia Colombo, docente incaricato di Teologia pastorale presso il Seminario di Milano, su “La trasformazione della pastorale delle parrocchie nelle città e nei grandi agglomerati urbani”.

Le meditazioni saranno affidate a don Alberto Brignoli, sacerdote della diocesi di Bergamo e già vicedirettore di Missio Italia. Tre i focus previsti: il primo su “Le città gli abitanti, i flussi di persone che le attraversano e i luoghi in cui possono fare esperienza di prossimità” sarà condotto da Gianni Borsa, giornalista del Sir e presidente diocesano dell’Azione Cattolica Ambrosiana, il secondo su “La parrocchia: luogo accogliente, dove fare comunità” sarà guidato da Ezio Falavegna, docente di Teologia pastorale presso la Facoltà Teologica del Triveneto (sede di Padova), mentre il terzo focus approfondirà “Il nuovo assetto delle parrocchie e il rinnovamento nella celebrazione dei sacramenti”.

Nella serata di martedì 25 giugno su “Cultura digitale e missione onlife” interverranno Fortunato Ammendolia, responsabile della comunicazione del Cop e docente invitato di Pastorale digitale, intelligenza artificiale ed etica, don Alberto Ravagnani, sacerdote della diocesi di Milano e animatore di missione “onlife”, Stefano Femmnis, direttore dell’Ufficio Comunicazioni sociali della diocesi di Milano, ed altri esperti (dal mondo dell’Università e dei giovani, dal Sinodo digitale) che si collegheranno da remoto.

La giornata conclusiva si aprirà con la tavola rotonda su “Prospettive di nuove corresponsabilità di fronte ad accoglienza, spiritualità, solidarietà” alla quale parteciperanno il vescovo di Cremona Antonio Napolioni, un sacerdote della diocesi di Bari-Bitonto, e una laica del Comitato dei Cammini sinodali delle Chiese di Puglia.

Poi le prospettive pastorali e la tradizionale “Lettera alla parrocchia” presentate da mons. Domenico Sigalini, presidente del Cop.

A partire dal 24 giugno, il diario delle giornate, con sintesi e video, sarà disponibile sul sito ufficiale del Centro di Orientamento pastorale.

È possibile iscriversi ai lavori della settimana attraverso il modulo di iscrizione online.

 

Locandina con il programma dettagliato

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail