“Troverete un bambino”. Incontro online per le coppie che si preparano al Natale ascoltando la Parola

Disponibile dal 18 dicembre l’intervento dei coniugi Lissi per una riflessione in famiglia sui Vangeli del Natale

image_pdfimage_print

Nelle case gli alberi di Natale ed i presepi sono pronti, qualche regalo si è comprato, ma si sa che questo sarà un Natale differente: non potremo trascorrerlo insieme a tutti i nostri cari e tanti segni nel nostro cuore ed intorno a noi ci ricorderanno sofferenze e solitudini. Saremo provocati ad “essere tutti più buoni” in un modo forse meno esteriore e fatto di tante piccole attenzioni a persone vicine e lontane.

Gesù nasce in questa realtà!

Anche quest’anno ci chiede di fargli spazio e di riconoscerlo, di rinnovare la nostra fede e speranza anche dandoci un po’ di tempo per pregare e riflettere.

Un’occasione rivolta in particolare alle coppie è rappresentata dall’incontro online di venerdì 18 dicembre alle 21, come sempre sul sito diocesano, dal titolo Troverete un bambino. Le coppie si preparano al Natale ascoltando la Parola.

Daniele e Sara Lissi, coniugi responsabili a livello regionale della Pastorale della famiglia, ci offriranno una lettura in chiave familiare di un brano dei Vangeli del Natale, per aiutarci a capire come Dio ci parla nella nostra realtà quotidiana di coppia e famiglia e si fa carne in essa.

L’intervento resterà poi disponibile sul sito per essere ascoltato anche  nei momenti che ogni coppia riconoscerà come “i migliori”, magari alle undici di sera…

Può anche essere strumento da utilizzare online per gruppi di famiglie che si vogliono incontrare, anche solo online, per prepararsi al Natale e condividere così una meditazione ed un momento di preghiera, una specie di piccolo ritiro.

Nei prossimi mesi la Pastorale Familiare offrirà anche altre occasioni online di riflessione sulla Parola, per accompagnare le famiglie nei vari tempi liturgici dell’anno in una modalità di cui abbiamo scoperto le potenzialità… anche se speriamo di abbracciarci tutti presto!

a cura dell’Ufficio di Pastorale Familiare

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail