“Non abbiate paura!”: dal 15 al 18 giugno a Cremona la 26° edizione dell’Happening

Domenica 16 giugno alle 21 sul palco di piazza Stradivari il vescovo Antonio Napolioni con il professor Tommaso Agasisti

image_pdfimage_print

A Cremona, nella splendida cornice di piazza Stradivari, torna come ogni estate l’Happening, con i suoi incontri, gli spettacoli, le serate di intrattenimento per adulti e bambini, gli stand gastronomici e perfino un cocktail show. Organizzato dal Centro culturale S. Omobono, l’evento si snoda lungo quattro sere aperte a tutti, da sabato 15 a martedì 18 giugno. Questa edizione ha come titolo una nota frase di Papa Giovanni Paolo II, “Non abbiate paura!”, tratta dal discorso con cui, nel 1978, iniziò il suo pontificato.

«Una frase che non ha mai perso, in quasi cinquant’anni di storia, la sua attualità – spiegano gli organizzatori –. Viviamo in una società che si è appena ripresa da una pandemia devastante, che ha lasciato profonde ferite nella vita di molti di noi, mentre in Ucraina e in Terra Santa continuano guerre terribili. E anche nella nostra società ci sono fragilità sempre più evidenti: sul lavoro, in famiglia, tra i giovani. Com’è possibile, davanti a questi problemi così grandi, radicati e diffusi, ribadire oggi l’invito del Papa: “Non abbiate paura”? Proveremo a rispondere insieme».

Come? Lo si farà con una presenza in piazza, fatta di incontri “a tavola”, nella zona ristorazione, di musica ascoltata e cantata e di riflessioni attraverso dialoghi pubblici.

Il primo, domenica 16 giugno alle ore 21: sul palco di piazza Stradivari sono stati invitati a dialogare sul titolo dell’edizione di quest’anno il vescovo Antonio Napolioni e Tommaso Agasisti, ordinario di Ingegneria gestionale al Politecnico di Milano e membro de La Mongolfiera onlus.

Il secondo, lunedì 17 giugno, dal titolo “Business vs Human? Natura umana e senso del lavoro”, con Stefano Rossi (presidente Giovani Industriali di Cremona), Andrea Della Bianca (presidente nazionale Compagnia delle Opere) e Daniele Daturi (amministratore delegato di “Al Centro”, agenzia per il lavoro).

Non mancheranno serate musicali e di cabaret con il duo Carlo Pastori e Walter Muto e con la cover band The Strangers (sabato alle 21), un cocktail show con Simone Demicheli (sabato alle 20), un magico spettacolo del mago Beru per tutti i bambini (lunedì alle 18.30), la presentazione del libro “Andrea Aziani. Febbre di vita” che racconta l’avventura straordinaria di un missionario laico in Perù e molto altro (martedì alle 18.45).

E per quanto riguarda gli stand gastronomici (aperti ogni sera dalle 19), si potranno trovare piatti freddi e caldi, ma anche la Pinsa in diversi gusti. Quest’anno, l’Happening ha avviato una collaborazione con la cooperativa Nazareth: durante le serate, tra i volontari, saranno presenti anche gli educatori e alcuni ragazzi del progetto “Outsider”.

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail