• SEPARATE… MA NON DIVISE: TREDICESIMO CAPITOLO

    “Meditando i misteri del S. Rosario noi impareremo, sull’esempio di Maria, a diventare anime di pace, attraverso il contatto amoroso e incessante con Gesù e coi misteri della sua vita redentrice”. Paolo VI, Esort. apost. 7 ottobre 1969   Il Rosario è una preghiera particolarmente cara alla famiglia religiosa a cui apparteniamo. L’Ordine Domenicano, infatti,... Leggi tutto →

    B. V. MARIA DEL ROSARIO

    Madre santissima e vergine intatta, gloriosa regina dell’universo, intercedi per noi presso il Signore!    Mentre la Chiesa ha già raggiunto nella beatissima Vergine la perfezione, con la quale è senza macchia e senza ruga (cfr Ef 5,27), i fedeli si sforzano ancora di crescere nella santità debellando il peccato; e per questo innalzano gli... Leggi tutto →

    San Domenico e le sue Monache – parte seconda

    LA MISSIONE DELLE MONACHE NELL’ORDINE DEI FRATI PREDICATORI 1. Il monastero di Prouille Nel 1207 il vescovo Diego “per accogliervi alcune nobildonne che i parenti, a causa della loro povertà, affidavano agli eretici per essere mantenute ed educate fondò un monastero tra Fanjeaux e Montréal, nella località chiamata Prouille. Quivi fino ai nostri giorni, le... Leggi tutto →

    San Domenico e le sue Monache – parte prima

    8° CENTENARIO DELLA MORTE DI S. DOMENICO In occasione di questo Giubileo desideriamo condividere con tutti i nostri fedeli e amici alcuni articoli riguardanti la vita delle Monache Domenicane fondate da S. Domenico nel 1207 . Un viaggio che, attraversando la storia e approfondendo il carisma, desideriamo aiuti tutti coloro che leggeranno queste pagine di... Leggi tutto →

    SEPARATE… MA NON DIVISE: DODICESIMO CAPITOLO

    “Ivi nella preghiera s’acquista quell’occhio il cui limpido sguardo ferisce di amore lo Sposo e la cui trasparente purezza permette di vedere Dio… Ivi Dio concede in ricompensa ai suoi atleti la mercede desiderata per il lavoro della lotta, cioè la pace che il mondo non conosce e il gaudio nello spirito santo… questa è... Leggi tutto →

    SEPARATE… MA NON DIVISE: UNDICESIMO CAPITOLO

        “L’Angelo si fermò… tenendo in mano un turibolo d’oro e gli fu data gran copia d’incenso. E salì il fumo degli aromi dalla mano dell’Angelo al cospetto del Signore”. Dalla Liturgia   Il decreto del Concilio Vaticano II sulla Liturgia e la sua applicazione nella Istitutio Generalis dell’Ufficio divino, hanno posto in luce... Leggi tutto →

    SEPARATE… MA NON DIVISE: DECIMO CAPITOLO

    “La celebrazione della Messa Conventuale sia il centro della Comunità. Infatti il memoriale della morte e della Risurrezione del Signore è il vincolo della carità fraterna e la fonte prima dell’ardore apostolico”. Dalle Costituzioni delle Monache dell’Ordine dei Predicatori   Tanti, fermandosi pensosi davanti all’edificio silenzioso e impenetrabile del Monastero, forse si chiedono: come si... Leggi tutto →

    Mese di maggio in compagnia di…

    Alla processione della Salve Regina, quando i frati cantavano: “…Et Jesum, benedictum fructum ventris tui, nobis post hoc exilium ostende… …mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno,” la Vergine con in braccio il Figlio ancora in tenera età, lo mostrava a tutti e a ciascuno dei frati con molta gioia. Da... Leggi tutto →

    SEPARATE… MA NON DIVISE: NONO CAPITOLO

    “…ti farò mia sposa per sempre: nell’amore e nella misericordia, ti farò mia sposa fedele”. (Os 2, 21-22)   ‘Vennero le nozze dell’Agnello ed egli preparò la sua Sposa’ (Ap 19, 7). Sì, veramente Gesù ha preparato la novizia per il giorno della sua Professione Solenne (definitiva) con cui la unisce per sempre a sé... Leggi tutto →