Domenica si celebra la giornata diocesana della scuola

Occorre aiutare le nuove generazioni a recuperare il significato esistenziale dello studio. Dall'ufficio per il Culto Divino l'animazione liturgica per la ricorrenza

image_pdfimage_print

Si celebra domenica 18 settembre la Giornata diocesana della scuola, un appuntamento che già da alcuni anni intende risvegliare l’attenzione educativa della comunità ecclesiale e civile su questa importante istituzione, riportando al centro dell’attenzione bambini, ragazzi, adolescenti e giovani che non possono prescindere, nella loro crescita, da questa esperienza. L’ufficio diocesano per il Culto divino nei consueti sussidi per l’animazione liturgica domenicali ha previsto un’attenzione particolare per questo tema.

«Negli anni pastorali precedenti – spiegano gli organizzatori – abbiamo compreso quanto sia importante e fondamentale l’attenzione alla scuola da parte della parrocchia. Essa da una parte deve favorire una stretta alleanza tra scuola e famiglia e tra scuola e oratorio. Inoltre ha il compito imprescindibile di aiutare le nuove generazioni a recuperare il significato esistenziale dello studio. È necessaria quindi una stretta vigilanza perché la scuola miri sempre a generare cultura, cioè sappia offrire quelle chiavi interpretative per capire il mondo e tentare di umanizzarlo».

Animazione liturgica in formato .doc

 Animazione liturgica in formato .pdf

La nota dell’ufficio di pastorale scolastica all’inizio dell’anno 2016/2017

 

Facebooktwittermail