• image_pdfimage_print

    In preparazione alla Solennità dell’Assunzione della Vergine Maria

    “Benedetta tu fra le donne ,
    e benedetto il frutto del tuo grembo!”

     

    Se il figlio della Vergine è benedetto, come potrebbe non esserlo anche lei?

    Il fondamento di tutti i suoi privilegi è la maternità divina profondamente coinvolta nell’incarnazione redentrice del Figlio di Dio, Maria non può non partecipare allo stesso modo alla sua risurrezione.

    SIGNUM MAGNUM

    Cremona – Cattedrale. Sacrestia dei Canonici.
    Giulio Campi (c. 1500-1572).
    Stendardo professionale, olio su seta.