1

Un corso di alta formazione per educatori e coordinatori d’oratorio

Un corso di alta formazione per educatori d’oratorio: è la proposta dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in sinergia con Oratori Diocesi Lombarde al via a settembre (in presenza a Milano e online) con un monte ore complessivo di 90+6 ore di attività formativa, suddivise tra lezioni, attività laboratoriali, costruzione e discussione in gruppo del project work.

Il corso, giunto alla quarta edizione, composto di 12 moduli tra il 30 settembre 2023 e il 16 marzo 2024, prevede numero massimo di 80 partecipanti e l’attestazione di un certificato di frequenza rilasciato da Università Cattolica del Sacro Cuore. Le iscrizioni entro il 17 settembre online cliccando qui (quota 450 euro, con agevolazioni per iscritti ai Servizi Premium della Community Alumni e all’Associazione Amici dell’Università Cattolica).

In un contesto in profonda trasformazione, gli oratori, per poter mantenere la loro vitalità e significatività hanno bisogno di essere espressione di comunità vitali; altresì vi è bisogno che la progettualità educativa e l’azione quotidiana sia supportata oltre che da figure volontarie anche da persone professionalmente preparate che agiscano in stretto raccordo.

L’esercizio della professionalità educativa e pedagogica all’interno di un contesto con caratteristiche educative proprie come l’oratorio richiede una preparazione specifica che vada a innestarsi sulla preparazione di base acquisita nel percorso formativo base realizzato dall’educatore e dal pedagogista nella sua storia professionale. A questo riguardo si assiste ad una crescente domanda da parte delle realtà oratoriane affinché chi opera in esse con compiti educativi abbia un’adeguata preparazione.

Tra le innovazioni più significative, che da questa edizione saranno confermate, l’inserimento di un percorso di accompagnamento alla stesura del Project Work, l’organizzazione, a cura di ODL Oratori di Lombardia, di seminari e di un residenziale dedicato agli iscritti al corso e la proposta di alcuni moduli che, a rotazione, potranno essere seguiti dagli iscritti a tutte le edizioni del corso. I moduli ciclici riguarderanno, di volta in volta, tematiche specifiche e attuali.