Formazione umana

La formazione umana rappresenta uno degli ambiti più importanti del seminario. Essa, infatti, è costituita da diversi aspetti:

  1. Le relazioni: utili e indispensabili per ciascun seminarista, perché mettendosi in gioco nel rapporto con altre persone e con umiltà lasciarsi da esse educare, saprà un domani vivere rapporti sani e duraturi. Oltre ai momenti di preghiera e di studio, sono anche rilevanti i momenti di maggiore informalità nei quali ci si racconta le proprie esperienze davanti ad un buon caffè. Ciascun seminarista non è un semplice “coinquilino” di un altro ma un compagno di viaggio con cui ci si confronta e insieme si cresce. La correzione fraterna ne è un esempio utile e fondamentale. Vivere insieme ogni giorno permette la nascita di belle amicizie e di rapporti fraterni, profondi e responsabili.
  1. L’affettività: un altro punto focale riguarda la crescita umana e affettiva di ogni seminarista. La scelta del celibato infatti non è un aspetto di poco valore, ma una parte costitutiva del futuro presbitero, e come tale deve essere una scelta seria e consapevole che si costruirà lungo il percorso.