La Biblioteca

Nel seminario trova spazio una vastissima biblioteca (incunaboli, cinquecentine, edizioni dal Seicento al Novecento), oltre ai fondi già storicamente costituiti: Manzoniano, Rosminiano, Bonomelliano e Cremonese.

Il fondo antico consta di circa 100.000 volumi (tra cui 20 incunaboli, circa 2.000 cinquecentine, oltre 3.000 edizioni del Seicento e oltre 10.000 edizioni del Settecento). Questo settore è destinato ad accrescersi ulteriormente, perché la Biblioteca del Seminario è considerata alla stregua di “biblioteca diocesana”, e in essa affluiranno quindi, nei prossimi tempi (in forma di “deposito” permanente), i vari fondi librari antichi che si conservano nelle parrocchie.

L’orario di apertura al pubblico è il seguente:

Lunedì dalle 8:30 alle 13:30

Dal Martedì al Venerdì dalle 8:30 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:30

Per informazioni: