Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE
2016/679

PREMESSE


La presente informativa è redatta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE
679/2016 (di seguito, per brevità “Regolamento UE”) in materia di protezione
delle persone fisiche relativamente al trattamento dei dati personali

 

PRIVACY POLICY


In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito  www.diocesidicremona.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli
utenti che lo consultano e a coloro che interagiscono con i servizi web accessibili
per via telematica a partire dall’indirizzo www.diocesidicremona.it corrispondente
alla Home page del sito.
La presente informativa è resa solo per il sito www.diocesidicremona.it e non
anche per gli altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.
L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità
europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art.
29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare
alcuni requisiti minimi per la raccolta dei dati personali on-line, e, in particolare,
le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento
devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web,
indipendentemente dagli scopi del collegamento.
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a
persone identificate o identificabili.

 

DEFINIZIONI


Al fine di agevolare la comprensione della presente Informativa, si riportano le
seguenti definizioni (art. 4 Regolamento UE):
trattamento”: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o
senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di
dati personali come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la
strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la
consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o
qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la
limitazione, la cancellazione o la distruzione;
dato personale” : qualsiasi informazione riguardante una persona fisica
identificata o identificabile (“Interessato”); si considera identificabile la persona
fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare
riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati
relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici
della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o
sociale;

le cc.dd. categorie particolari di dati personali: i dati personali inerenti
l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o
filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi
a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla
vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona. Nello specifico:
* “dati genetici”: i dati personali elativi alle caratteristiche genetiche ereditarie o
acquisite di una persona che forniscono informazioni univoche sulla fisiologia o
sulla salute di detta persona fisica, e che risultano in particolare dall’analisi di un
campione biologico della persona fisica in questione;
* “dati biometrici”: i dati personali ottenuti da un trattamento tecnico specifico
relativi alle caratteristiche fisiche, fisiologiche o comportamentali di una persona
fisica che ne consentono o confermano l’identificazione univoca, quali l’immagine
facciale o i dati dattiloscopici;
* “dati relativi alla salute”: i dati personali attinenti alla salute fisica o mentale
di una persona fisica, compresa la prestazione di servizi di assistenza sanitaria,
che rivelano informazioni relative al suo stato di salute.
– “titolare del trattamento”: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il
servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le
finalità ed i mezzi del trattamento dei dati personali;
responsabile del trattamento”: la persona fisica o giuridica, l’autorità
pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del
Titolare;


TITOLARE DEL TRATTAMENTO


Il Titolare del trattamento dei dati personali relativi agli utenti è la Diocesi di
Cremona, con sede in Cremona (Italia), Piazza S. A.M. Zaccaria 1, e-mail
curiavescovile@diocesidicremona.it, tel. 0372.495.011, C.F. 00928110196


RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO


Il Titolare del trattamento dei dati personali relativi agli utenti è la Cancelleria
vescovile, con sede in Cremona (Italia), Piazza S. A.M. Zaccaria 1, e-mail
cancelliere@diocesidicremona.it, tel. 0372.495.011.


LUOGO DEL TRATTAMENTO


I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso l’Ufficio
Comunicazioni Sociali della Curia Vescovile, con sede presso la “Casa della
Comunicazione”, in via Stenico 3, a Cremona, e sono curati solo da personale
tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento.
I trattamenti connessi al servizio di posta elettronica hanno luogo presso l’Ufficio
Comunicazioni Sociali della Curia Vescovile, con sede presso la “Casa della

Comunicazione”, in via Stenico 3, a Cremona e sono curati solo da personale
dell’Ufficio incaricato del trattamento.


FINALITA’


I dati personali eventualmente forniti dall’utente sono utilizzati per finalità
connesse all’esecuzione del servizio o della prestazione richiesta.
Nessun dato viene comunicato o diffuso se non per eseguire il servizio o la
prestazione richiesta.
Il trattamento dei dati è diretto esclusivamente al raggiungimento delle seguenti
finalità:
a) finalità connesse all’utilizzo dei servizi offerti per la navigazione dal sito;
b) attività connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela
(richieste di contatto);
c) attività di marketing e di profilazione, solo ed esclusivamente dietro
specifico consenso, finalizzate a ricerche di mercato; analisi economiche e
statistiche; invio di materiale pubblicitario/informativo/ promozionale, invio di
newsletter, altresì in relazione a programmi e promozioni, anche on-line,
comunicazioni, sviluppo e mantenimento dei rapporti commerciali;
d) trattare i dati relativi a curricula per la valutazione delle candidature
lavorative.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui alle lettere c) e d) è facoltativo e va
prestato secondo le modalità di cui all’art. 7 del GDPR. Le comunicazioni relative
all’attività di marketing potranno avvenire mediante l’utilizzo di modalità
tradizionali (es: posta cartacea, telefonate con operatore) e telematiche (es: e-
mail).


MODALITA’ DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI


I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo
strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi
illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Il trattamento dei dati potrà consistere, oltre che nella loro raccolta, nella loro
registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione,
modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco,
comunicazione, cancellazione e distruzione, secondo quanto previsto dall’art. 4 n.
2) del GDPR. Potrà essere effettuato sia con l’utilizzo di supporto cartaceo, sia con
l’ausilio di strumenti elettronici, informatici e telematici, secondo modalità e con
strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. In
particolare, saranno adottate tutte le misure tecniche e organizzative adeguate
alla protezione dei dati ai fini di soddisfare i requisiti di legge e di tutelare i diritti
degli interessati.

Il trattamento viene effettuato attraverso sistemi automatizzati per un periodo
strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e
comunque, in conformità alle disposizioni legislative vigenti.
Di seguito si allega la tabella contenente l’indicazione dei principali termini di
conservazione dei dati.

PRINCIPALI CATEGORIE DURATA RIFERIMENTI NORMATIVI
Candidati Massimo 24 mesi art 5 lett. e) del Reg UE 2016/679
Dipendenti e somministrati 10 anni dalla cessazione
del rapporto di lavoro
art. 43 del Dpr 600/73;
art. 2946 codice civile sulla prescrizione ordinaria; Titolo I, Capo III, del D.lgs.81/08 e s.m.i.
Clienti e fornitori 5-10 anni art. 2948 codice civile che
prevede la prescrizione di
5 anni per i pagamenti
p e r i o d i c i ; a r t . 2 2 2 0
codice civile che prevede
la conservazione per 10
a n n i d e l l e s c r i t t u r e
contabili; art. 22 del
D . P . R . 2 9 S e t t e m b r e
1973, n.600.
Clienti Prospect nel rispetto dei termini
prescritti dalla legge per
la tipologia di attività e
c o m u n q u e f i n o a l l a
revoca del consenso o
f i n o a l l ’ e s e r c i z i o d e l
diritto di opposizione
P r o v v . g e n e r a l e d e l
15/05/13; art. 21 Reg.
UE 2016/679.
Dati trattati per finalità di
marketing
nel rispetto dei termini
prescritti dalla legge per
la tipologia di attività e
c o m u n q u e f i n o a l l a
revoca del consenso o
f i n o a l l ’ e s e r c i z i o d e l
diritto di opposizione
P r o v v . g e n e r a l e d e l
15/05/13; art. 21 Reg.
UE 2016/679.
Immagini
videosorveglianza
24 ore P r o v v . G e n e r a l e d e l
Garante; art. 21 Reg.
2016/679
Cookies Massimo 6-12 mesi P r o v v . G e n e r a l e d e l
Garante 19/03/2015;
a r t . 2 1 R e g . U E
2016/679
LOG Amministratori di
Sistema
Massimo 6 mesi P r o v v . G e n e r a l e d e l
Garante 27/11/2008 e
ss.mm.; art. 21 Reg. UE
n. 2016/679
Dati di navigazione Ultimi 10 siti visitati P r o v v . G e n e r a l e d e l
Garante/legge; art. 21
Reg. UE 2016/679

 

DATI FORNITI DALL’UTENTE


L’invio facoltativo, esplicito e volontario dei dati personali – anche tramite posta
elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva e
necessaria acquisizione dell’indirizzo del mittente – nonché degli altri eventuali
dati inseriti nella missiva – al fine di rispondere alle richieste.
L’utente è libero di fornire i dati personali richiesti nei moduli ed il loro mancato
conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.
Nessun dato viene comunicato o diffuso, se non per eseguire il servizio o la
prestazione richiesta. Per rispondere alle e-mail inviate dall’utente, invece, i dati
vengono trattati da personale degli uffici competenti, incaricato del trattamento
dei dati personali.
L’utente è libero di fornire i propri dati personali riportati nei moduli di richiesta o
comunque indicati in contatti. Il loro mancato conferimento può comportare
l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.
Comunicazione e diffusione dei dati
I dati non saranno diffusi e verranno trattati dai dipendenti della Società, che
operano come persone autorizzate al trattamento dei dati in funzione delle
mansioni svolte e adeguatamente istruite. I dati potranno essere comunicati a
soggetti esterni tra cui anche i Responsabili nominati ai sensi dell’art. 28 del
GDPR. In particolare, i dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di
soggetti, di seguito elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo: istituti
bancari e società specializzate nella gestione dei pagamenti e nell’assicurazione
del credito, studi legali e di consulenza, soggetti incaricati della revisione del
bilancio della società, pubbliche autorità o amministrazioni per gli adempimenti
di legge, fornitori italiani ed esteri, società di finanziamento e trasporto.
Si precisa che un elenco dettagliato dei Responsabili del trattamento è disponibile
presso la sede legale della Diocesi di Cremona.
Per tutte le finalità indicate nella presente informativa i dati potranno essere
comunicati anche all’estero, all’interno e all’esterno dell’Unione Europea, nel
rispetto dei diritti e delle garanzie previsti dalla normativa vigente, previa verifica che il Paese in questione garantisca un livello di protezione adeguato ai sensi di
quanto previsto dal GDPR.


UTILIZZO DEI COOKIES


I cookies vengono utilizzati sul sito www.diocesidicremona.it e nelle e-mail inviate
per offrire agli utenti un servizio ed un’esperienza migliori. Il sito utilizza cookies
analitici, tecnici e di funzionalità per analizzare i modelli di traffico degli utenti
che visitano il sito in modo da migliorarne la fruibilità, consentendo di
riconoscere gli utenti che tornano a visitare il sito ed i loro dati, così da evitare
che debbano essere inserite più volte le stesse informazioni.
I cookies tecnici, ad esempio, permettono agli utenti di usufruire dei servizi
richiesti tramite il sito senza dover continuamente effettuare il login e per
ricordare eventuali azioni eseguite dall’utente (come il completamento di un
modulo) quando si torna alla pagina precedente di una sessione.
I cookies analitici servono per monitorare l’uso del sito da parte degli utenti per
finalità di ottimizzazione del sito e per ottenere informazioni sull’uso del sito Web,
delle e-mail e per avvisare di eventuali errori. Questi cookies permettono anche di
ottenere informazioni tecniche dettagliate, quali l’ultima pagina visitata, il numero
di pagine visitate, se un’e-mail è stata aperta, quali parti del sito Web o delle e-
mail vengono cliccate dagli utenti e il tempo trascorso fra un clic e l’altro.
Queste informazioni potrebbero essere associate a dettagli dell’utente quali
indirizzo IP, dominio o browser; tuttavia, vengono analizzate insieme ad
informazioni di altre persone in modo da non identificare un determinato utente
rispetto all’altro.
In tal caso questi cookies sono utilizzati per analizzare e migliorare le prestazioni
e il design del sito delle e-mail e per calcolare gli errori che si verificano sul sito
per migliorare il servizio e gestire eventuali reclami. I cookie di funzionalità
permettono di:
– ricordare le preferenze selezionate dall’utente durante le visite precedenti, quali
paese/lingua, interessi e presentazione del sito Web (layout, dimensione dei
caratteri, colori e così via), cosicché l’utente non dovrà inserire nuovamente
queste informazioni;
– ricordare le risposte alle domande poste dal nostro sito, per esempio sulla
partecipazione a sondaggi sulla soddisfazione del cliente, in modo che non
vengano ripresentate all’utente;
– determinare se un servizio è già stato proposto all’utente;
– fornire informazioni che consentono il funzionamento di servizi opzionali.


Diritti dell’interessato


In relazione ai predetti dati potranno essere esercitati tutti i diritti di cui all’art. 7
del Codice Privacy e degli artt. 15, 16, 17, 18, 20 e 21 del GDPR, e nello specifico:
a) il diritto di accesso ai dati personali;
b) la loro rettifica in caso di inesattezza;

c) la cancellazione dei dati;
d) la limitazione al trattamento;
e) l’opposizione al trattamento;
f) il diritto alla portabilità dei dati, ossia di ricevere in formato strutturato, di uso
comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali forniti e di ottenerne
il trasferimento presso un altro Titolare del trattamento senza impedimenti. In
caso di violazione delle presenti disposizioni, l’interessato al trattamento ha il
diritto di proporre reclamo presso la competente Autorità di Controllo. Per
ulteriori delucidazioni in merito alla presente informativa o sulla tematica privacy,
ovvero per esercitare i diritti o revocare il consenso, potrete scrivere a
info@diocesidicremona.it .


Revoca del consenso


Il consenso prestato in ordine al trattamento dei propri dati personali potrà essere
revocato in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento
dei dati effettuato nel periodo antecedente alla revoca stessa, ovvero ulteriori
trattamenti fondati su basi giuridiche diverse rispetto al consenso.


RECLAMO GARANTE PRIVACY


L’Interessato ha la possibilità di proporre reclamo dinanzi l’Autorità Garante
Privacy, contattabile al sito web http://www.garanteprivacy.it