Ora et labora in difesa della Vita, il 15 settembre preghiera davanti all’Ospedale di Cremona

image_pdfimage_print

Torna mercoledì 15 settembre davanti all’Ospedale di Cremona il momento di preghiera promosso dall’Associazione “Ora et labora in difesa della Vita”  (dalle 8 alle 10).

Scarica la locandina del 15 settembre

Una iniziativa che compie tre anni. È, infatti, dal settembre 2018 che, regolarmente, ogni terzo mercoledì del mese, l’associazione “Ora et Labora in difesa della Vita” organizza questo momento di preghiera, obbedendo all’esortazione del santo Papa Giovanni Paolo II “Cristiani, uscite dalle sagrestie, impegnatevi nel sociale, dando una grande testimonianza affinché si fermi la piaga dell’aborto… La verità non va  taciuta, né detta a metà, né ammorbidita”.

Aderendo a questo invito è nata la preghiera mensile per la Vita, seguendo anche il suggerimento di don Benzi: “Ho trovato il modo per far cessare gli aborti in tutta Italia: andare a pregare di fronte agli Ospedali. Noi dobbiamo rendere pubblico quello che avviene nel silenzio degli ospedali”.

Chiunque può partecipare, anche per un tempo parziale.

In caso di maltempo la preghiera si terrà all’interno della chiesa dell’Ospedale.

TeleRadio Cremona Cittanova
Facebooktwittermail