La Maddalena protagonista a Casa di Nostra Signora

Pomeriggio “in rosa” a partire dalla figura della Maddalena nel pomeriggio di venerdì 17 novembre a Cremona presso Casa di Nostra Signora, la struttura di via Ettore Sacchi della Caritas diocesana inaugurata lo scorso anno e che ormai sta iniziando a offrire a pieno regime un’attenzione tutta particolare al mondo femminile nella realtà cremonese.

Duplice l’occasione. Da un lato la posa della statua, in gesso patinato, raffigurante la “Maddalena recante olio profumato” dello scultore cremonese Pietro Ferraroni. L’opera è stata donata alla Casa dai figli di Ferraroni, in ricordo dei genitori.

L’incontro, organizzato in sinergia con il “Tavolo Rosa” nel contesto della Settimana della carità, e che ha visto la presenza anche del vescovo Antonio Napolioni, è stato introdotto da una riflessione di Paola Bignardi proprio sulla figura della Maddalena, a partire dall’episodio evangelico raccontato da Luca (7,36-38).

 

Photogallery

 

L’intervento di Paola Bignardi