Settimana della carità, il 18 novembre un convegno su famiglia e affido

In occasione dei 20 anni dell'associazione di famiglie affidatarie "Il Girasole"
image_pdfimage_print

Quest’anno ricorrono i 20 anni dell’associazione di famiglie affidatarie Il Girasole, nata nel 1997 a Cremona come organizzazione di volontariato che promuove l’istituto dell’affido familiare in tutte le sue forme (affido a tempo pieno, part-time, sostegno temporaneo, ecc.). Oltre ad azioni di sostegno alle famiglie affidatarie e di sensibilizzazione sul tema dell’Affido e della Solidarietà, Il Girasole gestisce, in collaborazione con il Comune di Cremona, il pronto intervento in emergenza per minori da 0 a 10 anni. Proprio sul tema “L’affido e la solidarietà familiare – Profezia di comunione” è focalizzato il consueto convegno delle Caritas parrocchiali, in programma nella mattinata di sabato 18 novembre, dalle 9.30 presso il salone Bonomelli del Centro pastorale diocesano di Cremona (via S. Antonio del Fuoco 9A).

Dopo i saluti introduttivi del direttore di Caritas Cremonese, don Antonio Pezzetti, della presidente de Il Girasole, Marzia Bassignani, e delle autorità presenti, l’intervento del giudice Federico Allegri, del Tribunale per i minorenni di Brescia. La mattinata, moderata da Antonino Giorgi, psicologo e docente a contratto presso l’Università Cattolica di Brescia, darà la parola anche ad alcune famiglie affidatarie. In chiusura dei lavori, dopo l’intervento di Francesca Platè, prima presidente dell’Associazione, le conclusioni saranno affidate al vescovo Antonio Napolioni. Al termine del convegno – aperto a tutti e gratuito – sarà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti, che potranno contare anche sul servizio baby sitter per i bambini.

Locandina