Incontro dei collaboratori della comunicazione sul territorio diocesano

I referenti del settimanale "Vita Cattolica" nelle Zone si confrontano sul nuovo assetto degli strumenti diocesani
image_pdfimage_print

Nel pomeriggio di sabato 27 gennaio si sono riuniti i collaboratori del territorio diocesano da tempo a servizio dell’informazione mediante il settimanale “La Vita Cattolica” che ha cessato da un mese la pubblicazione. Invitati dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della diocesi per uno scambio di informazioni sul futuro degli strumenti ecclesiali, si sono ritrovati presso il Centro Pastorale di Cremona.

Per l’occasione il responsabile dell’Ufficio don Enrico Maggi ha illustrato il progetto che si conta di rendere attivo nell’anno in corso, con il potenziamento degli strumenti web e la creazione di un nuovo portale di informazione ecclesiale rivolto al territorio e spiccatamente alla presenza dei cristiani nelle realtà sociali, culturali, educative e nel dibattito delle opinioni sull’attualità.

Un primo censimento delle risorse umane disponibili è stato avviato durante l’incontro, ma proseguirà cercando di intercettare altre risorse presenti nelle comunità cristiane della Diocesi, così da favorire la massima partecipazione quando il nuovo strumento sarà operativo – presumibilmente entro l’anno 2018.

A tutti i collaboratori è stata proposta una riqualificazione tecnologica  e la nuova definizione dei propri ruoli, chiedendo di segnalare alla redazione del portale www.diocesicremona.it eventi ed appuntamenti di carattere ecclesiale e pastorale.

A conclusione dell’incontro è stato distribuito a ciascuno il messaggio del Papa per la Giornata Mondiale per le Comunicazioni Sociali 2018, e dopo la celebrazione dell’Eucaristia – in cui si è ricordato san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti – il gruppo si è congedato con l’impegno di verificare in tempi brevi  i termini della futura collaborazione.