Venerdì 24 gennaio a Cremona il ricordo di Madre Agata Carelli

Momento di commemorazione organizzato da "Gruppo Incontro" presso il cimitero cittadino
image_pdfimage_print

Nel pomeriggio di venerdì 24 gennaio, alle 16, presso il cimitero di Cremona sarà ricordata la figura di madre Agata Carelli, indimenticabile suora “scomoda” attenta ai poveri. E’ stata insegnante di filosofia, preside della scuola canossiana, fondatrice della prima comunità per tossicodipendenti, del “Gruppo Incontro” e del Centro studi sulla condizione giovanile. Fino alla morte è stata un preziosissimo riferimento e aiuto per poveri, emarginati, malati, reclusi e persone senza speranza.Nell’occasione del 27esimo anniversario della morte della, che ricorre appunto il 24 gennaio, il “Gruppo Incontro”, onlus dal 1978 attiva nel disagio ed emarginazione giovanile, invita coloro che l’hanno conosciuta e le hanno voluto bene per un momento commemorativo sulla sua tomba.

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail