Terza edizione italiana del Messale romano: a febbraio a Roma una giornata di studio

L'evento è promosso dal Centro di azione liturgica in collaborazione con il Pontificio istituto di musica sacra e le Pie Discepole del Divin Maestro
image_pdfimage_print

In prossimità della pubblicazione della terza edizione italiana del Messale romano, il Centro di azione liturgica (Cal), in collaborazione con il Pontificio istituto di musica sacra (Pims) e le Pie Discepole del Divin Maestro (Pddm), organizza una giornata di studio-formazione dal tema: La terza edizione italiana del messale romano. L’evento è in programma a Roma, presso Pontificio istituto di musica sacra, dal 12 al 13 febbraio.

Obiettivo di questa giornata è riscoprire il dono della liturgia, in particolare dell’Eucaristia, per la vita della chiesa, illustrare le motivazioni e le caratteris­tiche della terza edizione del messale, mettendo in luce le potenzialità pastorali in ordine all’ars cele­brandi e alla catechesi.

Il libro del messale non è soltanto uno stru­mento liturgico, ma un riferimento puntuale e norma­tivo che custodisce la ricchezza della tradizione vivente della chiesa, il suo desiderio di entrare nel mistero pasquale, di attuarlo nella celebrazione e di tradurlo nella vita. Nell’intenzione dei vescovi, la riconsegna del mes­sale diventa così un’occasione preziosa di formazione per tutti i battezzati, invitati a riscoprire la grazia e la forza del celebrare, il suo linguaggio – fatto di gesti e parole – e il suo essere nutrimento per una piena con­versione del cuore.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al Centro di azione liturgica (tel. 06-4741870 – email cal@centroazioneliturgica.itwww.centroazioneliturgica.it)

Locandina dell’evento

Facebooktwittermail