“Talenti di coppia: la Parola online”. Una riflessione online per le famiglie

Sul sito diocesano un video a cura dei coniugi Oreglia. Domande e commenti (via whatsapp) saranno raccolti e condivisi con i relatori durante una diretta l'8 novembre
image_pdfimage_print

Ascolto della Parola, ascolto delle persone: questo è quanto viene posto al centro della vita della Diocesi quest’anno. Ma come questo può incrociare la caotica e dinamica vita di una coppia? Ci accompagneranno in questa sfida i coniugi Davide e Nicoletta Oreglia, già conosciuti in Diocesi per aver vivacemente interagito con le coppie durante la giornata diocesana delle famiglie di due anni fa.

L’esperienza quest’anno avverrà online, modalità senz’altro meno relazionale, ma che abbiamo imparato ad apprezzare durante il lockdown anche perché permette alla coppia di partecipare ad iniziative insieme. «Insieme si ascolta, magari mentre i figli dormono, e poi a caldo ci si scambiano impressioni che poi si recuperano nei giorni successivi nella informalità della vita familiare»: questo quanto varie coppie hanno riportato.

Per seguire maggiormente i ritmi diversi di ogni famiglia la provocazione dei coniugi Oreglia verrà trasmessa domenica 11 ottobre alle 21 sul sito diocesano al LINK www.diocesidicremona.it/formazione, dove sarà poi a disposizione sul sito per essere ascoltata quando ciascuno potrà.

La riflessione, in chiave familiare, partirà dalla parabola dei Talenti, brano tratto dal discorso escatologico del Vangelo di Matteo, proposto per quest’anno dal Vescovo all’attenzione della Diocesi.

Per recuperare una dimensione relazionale, che in questo tempo ci sta mancando, potrebbe essere una idea per piccoli gruppi di famiglie che già si frequentano, ascoltare e discutere insieme la testimonianza.

La proposta però non termina qui!

Domenica 8 novembre i coniugi Oreglia saranno ancora con noi sul sito diocesano, stavolta in diretta alle ore 21 per interagire con le coppie che potranno inviare (cell 3703677183) domande, esperienze e riflessioni scritte, elaborate in risposta al primo intervento.

Per poter meglio rispondere a tutti gli interventi a partire dal 12 ottobre potranno essere inviati brevi testi e domande alla mail famiglia@diocesidicremona.it e al numero 3703677183


Clicca sull’immagine per scaricare e condividere sui social


La cura della coppia nello stile delle «parabole viventi» (AUDIO e VIDEO)

 

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail