Sicurezza, acqua e condivisione della Summerlife di Crotta e Grumello

Le iniziative dell'Unità pastorale in collaborazione con i Comuni per l'estate dei ragazzi
image_pdfimage_print

Anche l’Unità Pastorale di Grumello e Crotta d’Adda, in collaborazione con i rispettivi Comuni, si  è attrezzata durante il periodo di lockdown per organizzare un’estate all’insegna del divertimento e della collaborazione aderendo al progetto “Summerlife”.

Dal 29 giugno al 17 luglio, presso Cascina Castello e il campo sportivo a Grumello e presso l’oratorio, la polisportiva e il parco del Principio a Crotta d’Adda, dal lunedì al venerdì  (8.30-12 e 14-17), si svolgeranno attività ludico-ricreative destinate a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni d’età.

All’insegna dell’unità pastorale anche l’intensa formazione che i giovani volontari hanno ricevuto e che ha previsto incontri prima online e poi in presenza, finalizzati a delineare i confini pedagogici ed etici entro cui le attività di andranno a svolgere, oltre che a programmare le settimane di intenso lavoro che, nonostante le circostanze del tutto particolari, anche quest’anno non mancheranno.

Grazie alla costante collaborazione con i Comuni, sarà possibile anche la presenza di due educatori professionali e del personale di pulizia che si occuperà della sanificazione quotidiana degli ambienti e di fornire quanto necessario per l’igiene e la sicurezza di ciascuno, in ottemperanza alle direttive nazionali.

È inoltre previsto l’intervento di un educatore CSI che organizzerà attività ludico-sportive rivolte ad ogni fascia d’età, per supplire alle uscite che, durante i grest estivi organizzati dagli oratori negli scorsi anni, si svolgevano almeno una volta alla settimana e che, ad oggi, non sono ancora possibili.

Per rendere ancora più accattivante l’offerta, gli organizzatori hanno deciso di sostenere la partecipazione al progetto “Padania Acque estate 20.20”, affrontando così il tema dell’acqua quale bene comune, e ricevendo un Acqua kit per partecipante e una chiavetta usb contenente due spettacoli teatrali realizzati da Padania Acque e dalla “Compagnia dei Piccoli” che potranno essere visionati liberamente durante il centro estivo. Il tutto in linea con il tema attinto dalle linee emanate dalla Federazione Oratori Cremonesi relativo alla riflessione attorno agli atteggiamenti corretti da tenere nei vari ambienti in cui i bambini si troveranno a trascorrere le loro giornate.

Da ultimo va segnalato che, a seguire questo periodo di divertimento, l’Unità Pastorale prevede, quale ulteriore proposta per i ragazzi, una settimana al mare con il parroco don Francesco Pigola dal 22 al 30 luglio e, sul finire dell’estate, un paio di settimane di accompagnamento allo studio propedeutiche al rientro a scuola a settembre.

Sara Pisani

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail