Scuole diocesane, da novembre gli OpenDay per scoprire l’offerta formativa (calendario)

Dalle scuole dell'infanzia ai licei, ecco tutte le date delle Giornate aperte a Cremona, Castelleone, Casalmaggiore e Soresina
image_pdfimage_print

Inizieranno nel mese di novembre gli Open Day delle scuole paritarie diocesane. Giornate aperte per visitare le strutture, incontrare gli insegnanti e conoscere l’offerta formativa delle scuole che rientrano da quest’anno scolastico nel nuovo progetto di collaborazione tra gli istituti diocesani.

Ad aprire le loro porte a genitori e alunni saranno quattro scuole per l’infanzia sul territorio (Sant’Angelo, Castelleone, Casalmaggiore e Soresina), tre primarie (Canossa, Castelleone e Soresina), a cui si aggiungono il liceo scientifico, il classico e lo sportivo del «Vida » presso il Seminario vescovile, dove è attivo anche il centro di formazione professionale Sant’Agostino.

SCARICA QUI IL CALENDARIO DEGLI OPEN DAY

La decisione della Diocesi di unire le forze per un’offerta scolastica che valorizzi le specificità dentro un progetto educativo coordinato e condiviso nasce dunque dalla necessità di una più stretta collaborazione, pur nella conferma delle specificità e delle eccelleze di ciascun istituto, per una più completa ed efficace azione educativa.

Le scuole cattoliche diocesane continueranno a fare la loro parte senza rovesciare ciò che c’è, ma pure senza quella «fobia del cambiamento» a cui ha fatto riferimento il Papa parlando alle scuole cattoliche nell’Esortazione post–sinodale Christus Vivit. «Non si tratta – aggiunge don Marco D’Agostino, rettore del Seminario e presidente della cooperativa Cittanova – di uniformazione, ma è la scelta di camminare insieme su una strada che condividiamo». «Questo – aggiunge Roberta Balzarini, dirigente unica per le scuole diocesane – chiama in gioco anzitutto il mondo adulto per il superamento delle logiche dell’individualismo e per la ricerca di un rinnovato equilibrio tra educazione e conoscenza. Il nostro compito è dare ai nostri bambini e ragazzi gli strumenti per affrontare la vita». Per diventare grandi insieme.

Leggi di più sul progetto di coordinamento delle scuole diocesane

 

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail