Caravaggio, Santuario riaperto e completati i lavori sulla cupola

Dopo le operazioni di verifica e messa in sicurezza, sabato 10 luglio la sostituzione della lastra strappata dal vento
image_pdfimage_print

Dalla mattinata di sabato 10 luglio è stato riaperto regolarmente ai fedeli il Santuario di Caravaggio (in foto qui accanto in un’immagine di archivio), che nella giornata di venerdì 9 luglio è rimasto chiuso per motivi precauzionali dopo il distacco di parte della copertura in rame della cupola della basilica durante il forte temporale che si è abbattuto sulla zona nel pomeriggio di giovedì 8 luglio. La riapertura è avvenuta dopo i necessari controlli e i lavori di messa in sicurezza.

La parte di copertura che, divelta dal vento, era stata solo in parte staccata, il 9 luglio è stata nuovamente fissata alla struttura dopo che la lastra di rame è stata riportata alla propria forma. La verifica e il rafforzamento dell’ancoraggio ha riguardato anche la parte di cupola non danneggiata dal maltempo, in modo da scongiurare ulteriori futuri disagi in occasioni di particolari condizioni atmosferiche avverse.

Per quanto riguarda, invece, la lastra staccatasi dalla cupola e scaraventata dal vento nel piazzale del Santuario, nella giornata di sabato 10 luglio è stata sostituita con una nuova lastra di identico colore e fattura. Intorno alle 16 il cantiere è stato chiuso e il Santuario è tornato alla normalità, con le celebrazioni in programma.

Chiuso il Santuario di Caravaggio dopo i danni alla cupola

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail