Ricomincio da Capo, terza edizione presso l’auditorium comunale di Sospiro

Dal 22 settembre, il martedì alle 20.30, quindici appuntamenti per giovani e adulti “ricomincianti”: il corso, libero e gratuito, guidato da don Maurizio Compiani
image_pdfimage_print

Con una partecipazione che finora ha superato le 280 presenze, “Ricomincio da Capo” giunge quest’anno alla sua terza edizione. L’iniziativa si configura come “un cammino di discernimento e di guarigione” aperto a tutti, ma rivolto in particolare ai “ricomincianti”: quanti cercano risposte per (ri)prendere in mano le redini della vita.

Senza sostituirsi alla pastorale ordinaria, questa proposta diocesana viene in aiuto a giovani e adulti che provati da dolore, difficoltà e disorientamento, si ritrovano confusi e scoraggiati, come incapaci di ritrovare il bandolo di una matassa. Spesso tali situazioni portano ad estraniarsi dagli ambienti parrocchiali, ma non per questo spengono la sete di risposte e, soprattutto, la ricerca di una concreta speranza.

Guardando a tutto l’ampio territorio che da Cremona giunge fino a oltre Piadena, e con il patrocinio del Comune di Sospiro, quest’anno la sede degli incontri è stata fissata a Sospiro, presso l’auditorium comunale di piazza Europa 2.

Rispetto alle precedenti edizioni due cambiamenti di non poco conto: gli appuntamenti ora sono quindici (non più dodici) e hanno un ritmo serrato, settimanale di oltre un’ora. Si completa in tal modo l’itinerario basato sul racconto biblico della creazione.

Guida tutti gli incontri il biblista don Maurizio Compiani. L’approccio però non è esegetico o scolastico, ma culturale e sapienziale. Passo dopo passo, il percorso aiuta ad entrare in se stessi, a guardare la propria vita e la propria storia sotto una luce nuova, ricollocando pezzo dopo pezzo i tasselli essenziali e ponendo le basi per ricominciare e magari “rinascere di nuovo”!

Il calendario prevede i seguenti martedì alle ore 20.30: 22 e 29 settembre, 6, 13, 20 e 27 ottobre, 3, 10, 17 e 24 novembre e 1 dicembre. Quindi dopo la pausa natalizia: 12, 19 e 26 gennaio e 2 febbraio 2021.

Naturalmente la partecipazione all’iniziativa è gratuita e nel rispetto delle disposizioni sanitarie e di sicurezza sociali in vigore.

Scarica la locandina

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail