Pastorale della salute: torna il corso per volontari e assistenti spirituali. A settembre doppio appuntamento a Caravaggio

Il 21 settembre l'incontro dei sacerdoti ammalati e/o anziani della regione con i Vescovi lombardi; Domenica 24 il pellegrinaggio diocesano per ammalati e anziani
image_pdfimage_print

Sotto il profetico invito di una “Chiesa in uscita”, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute, diretto da don Maurizio Lucini, in collaborazione con l’Ufficio formazione dell’Ospedale di Cremona, propone, già da diversi anni, un percorso formativo per operatori sanitari, volontari e assistenti spirituali. Anche quest’anno saranno offerti quattro incontri mensili, da ottobre a gennaio, che toccheranno il tema della comunicazione e della relazione tra paziente/familiari e operatori in particolare in alcuni momenti critici nel decorso della malattia.

«A livello generale questi cammini, intrapresi nel dialogo con l’Azienda Ospedaliera, – precisa don Lucini – vogliono offrire contributi affinché cresca sempre più una sensibilità umana nella gestione della cura che tenga conto anche delle emozioni, dei sentimenti e della dimensione spirituale dei malati».

Il percorso, totalmente gratuito, si svolgerà da ottobre presso l’aula magna del nosocomio cremonese di viale Concordia. Per motivi organizzativi è necessaria l’iscrizione: è sufficiente scaricare la brochure del programma qui allegata, compilare la scheda e seguire le istruzioni riportate.

Locandina del corso         Brochure di iscrizione

 

Già nel mese di settembre, invece, altri due appuntamenti importanti relativamente la pastorale della salute.

La Seziona Lombarda dell’UNITALSI, per la terza volta negli ultimi anni, desidera riunire i sacerdoti ammalati e/o anziani delle diocesi lombarde per un momento di amicizia e di preghiera insieme ai vescovi lombardi. L’incontro è in programma il 21 settembre presso il Santuario di Caravaggio, dove negli stessi giorni presso sono in programma i lavori della Conferenza Episcopale Lombarda. Per la partecipazione contattare via e-mail la segreteria dell’Unitalsi di Cremona (cremona@unitalsilombarda.it) o l’Ufficio di Pastorale della Salute (malu_lm@libero.it ).

Scheda di prenotazione

 

Il secondo appuntamento di settembre sarà, sempre presso il Santuario di Caravaggio, domenica 24, quando è in agenda il pellegrinaggio diocesano per ammalati e anziani. Due saranno i momenti caratterizzanti.

Al mattino, per coloro che vorranno, con l’Unitalsi si terrà una sosta di preghiera e riflessione guidata dall’assistente; a seguire spazio per la preghiera personale in santuario e poi il pranzo insieme. Per questa prima parte è necessaria l’iscrizione, tramite e-mail presso la sede dell’Unitalsi (cremona@unitalsilombarda.it), per organizzare i trasporti e la prenotazione del ristorante.

Nel pomeriggio si aprirà ufficialmente il pellegrinaggio con recita del Rosario e la celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo Antonio.

Facebooktwittermail