Pastorale digitale? Al via il corso on-line promosso dalle Diocesi lombarde

Già aperte le iscrizioni per operatori operatori pastorali, laici, religiosi, presbiteri e diaconi
image_pdfimage_print

Inutile far finta di niente. Il virus Covid–19 sta profondamente cambiando anche la pastorale. La crescita rapida ed esponenziale della presenza della Chiesa sul web è evidente, espressione del sincero desiderio di pastori e laici di restare accanto alla propria gente, alla vita delle comunità cristiane del territorio.

Far “sentire” una presenza. Qualcuno in parrocchia si è trovato per la prima volta ad abitare spazi e linguaggi sconosciuti, senza particolari “attrezzature” o competenze. In qualche caso, al di là delle lodevoli intenzioni, ciò ha prodotto e produce qualche distorsione o ingenuità che si vorrebbe evitare.

Spinti dalla inattesa accelerazione, gli Uffici Comunicazione delle diocesi Lombarde in accordo coi rispettivi vescovi hanno messo in programma un percorso di formazione dedicato agli operatori della comunicazione delle comunità cristiane e agli operatori pastorali (laici, religiosi, presbiteri, diaconi) che ne avvertono la necessità. I primi tre moduli, di carattere introduttivo generale, particolarmente utili anche per seminaristi e preti giovani.

Alternando lezioni on demand – da seguire nei tempi e modi più comodi per gli utenti – ad incontri live in teleconferenza con i docenti che si sono resi disponibili nelle diverse diocesi, si introdurranno i partecipanti alla “mutazione” in atto da quando esistono le tecnologie digitali, lo scottante tema dell’annuncio del Vangelo nel Web, ed una analisi di ciò che sta maturando a livello parrocchiale.

L’inizio del percorso sarà lunedì 15 giugno, e per le due settimane successive. Il sabato seguente appuntamento per il confronto tra i partecipanti, sempre online.

L’iscrizione è gratuita, ma necessaria, inviando una mail a formazionecel@gmail.com. Chi si iscrive riceverà dalla segreteria conferma dell’iscrizione unitamente al programma dettagliato.

A settembre e ottobre il percorso riprenderà con temi più tecnici e ad un livello più avanzato. Un’ottima occasione per investire nella formazione parrocchiale, da far conoscere e da valorizzare.

Scarica la locandina

 

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail