Martedì il Natale dello sportivo con la consegna ai capitani della fascia della pace

L'evento, promosso dal Csi e con il vescovo Napolioni, si svolgerà la sera del 17 dicembre, dalle 19.15, presso la parrocchia della Beata Vergine
image_pdfimage_print

L’appuntamento 2019 del Natale dello sportivo è fissato presso la parrocchia della Beata Vergine a Cremona, nella serata di martedì 17 dicembre, dalle 19.15. Promotore ne è come da tradizione il Comitato cremonese del Csi e sarà animato dalla presenza del Vescovo Antonio Napolioni.

La proposta sarà molto semplice: un momento di invocazione e preghiera sulle corde centrali dell’Avvento, con il rito del lucernario; la meditazione del Vescovo su di un brano evangelico e la consegna ai capitani delle squadre delle diverse discipline della fascia della pace: un segno non solo di appartenenza ideale ad una visione dello sport, ma anche di impegno concreto perché i campi da gioco e gli spogliatoi siano luoghi di agonismo sano e di competizione leale.

Il Natale dello sportivo è da anni occasione preziosa perché il mondo dello sport, dai giocatori ai dirigenti del Csi come delle altre istituzioni di promozione sportiva si ritrovi attorno ad un pensiero e ad una luce che ciascuno nella propria esperienza media e di cui si fa interprete, innanzitutto con l’umanità concreta. Quest’anno in particolare si è puntato sul coinvolgimento anche degli atleti, dai più piccoli ai più maturi, nella consapevolezza che la pace e lo spirito natalizio non siano spot o belle parole, ma stili, desideri, scelte che prevedono un allenamento costante ed una disponibilità non superficiale. L’insistenza del Csi sull’educazione all’umano attraverso lo sport trova qui un luogo privilegiato di condivisione e di affermazione.

Non mancherà anche un gesto concreto: la partecipazione anche del mondo sportivo al progetto Bahia che vede in prima linea don Davide Ferretti e don Emilio Bellani, che per diversi anni ha contribuito ad animare la vita associativa del Csi cremonese e per di più è stato atleta tesserato nel settore calcio. Durante l’incontro sarà possibile sottoscrivere una offerta e avere più precise informazioni sul progetto di gemellaggio Salvador–Cremona.

Come da tradizione, al termine della celebrazione l’oratorio della Beata Vergine offrirà gli spazi per un brindisi e uno scambio di auguri natalizi.

Scarica la locandina

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail