“La cura del creato da Mazzolari a Papa Francesco”: incontro con il direttore dell’osservatore Romano l’11 gennaio

Andrea Monda e don Bruno Bignami ospiti dell'incontro dedicato al tema della custodia del creato nella continuità tra il pensiero di don Primo e la Laudato si'
image_pdfimage_print

È in programma sabato 11 gennaio (ore 16.30) presso la sala Quadri del Comune di Cremona l’incontro intitolato “La cura del creato da Mazzolari a papa Francesco” con la partecipazione di Andrea Monda, direttore dell’Osservatore Romano.

Durante l’incontro – promosso da Diocesi di Cremona, Fondazione don Primo Mazzolari e Acli, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e moderato dalla giornalista Chiara Delogu – interverranno anche il Sindaco Gianluca Galimberti e don Bruno Bignami, direttore dell’Ufficio nazionale Cei per i problemi sociali e il lavoro e presidente della Fondazione Mazzolari.

L’intento del convegno è quello di mettere in collegamento la riflessione di don Mazzolari sul suo rapporto con la terra e le origini (ricordando anche i 130 anni della nascita del prete del Boschetto) con la quella sul rapporto con la creazione espressa da Papa Francesco nella Laudato sì e nell’ambito del recente Sinodo sull’Amazzonia.

In particolare don Bignami presenterà il rapporto tra Mazzolari e la terra mentre il direttore del quotidiano della Santa Sede Andrea Monda guarderà al messaggio di Papa Bergoglio.

«Guarderemo – spiega don Bignami – ad un aspetto ancora poco esplorato del pensiero di don Primo, osservando una volta in più come abbia intuito cose che oggi, 60 anni dopo la sua morte, sono diventate fondamentali per la vita della Chiesa e del mondo»

Locandina

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail