Itinerari in preparazione al matrimonio, il calendario per le 5 Zone

In agenda anche l'incontro diocesano con il Vescovo domenica 14 marzo in Seminario
image_pdfimage_print

Nei mesi trascorsi tanti matrimoni sono stati rinviati ed alcuni percorsi in preparazione al matrimonio non si sono svolti o sono stati interrotti. Ora in tutta la Diocesi gli itinerari di preparazione riprendono, nel rispetto di tutte le indicazioni per il contenimento del Covid-19 e con tutte le flessibilità cui la pandemia ci ha abituato, ma con lo stesso entusiasmo e il medesimo desiderio di accompagnare le coppie di futuri sposi al passo decisivo e gioioso dello sposarsi.

Il cammino si svolgerà in gruppi poco numerosi di coppie che si potranno confrontare sulle motivazioni della scelta del matrimonio cristiano e su come vivere questo sacramento nel quotidiano. Le coppie oltre che tra di loro potranno confrontarsi con sacerdoti e coppie di sposi che li aiuteranno nel cogliere la ricchezza del matrimonio cristiano e della vita coniugale.

Riprendendo le parole di Papa Francesco i percorsi vogliono offrire un’occasione per “dare spazio alle coppie partecipanti affinché possano esprimere ciò che ognuno si aspetta da un eventuale matrimonio, il proprio modo di intendere quello che è l’amore e l’impegno, ciò che si desidera dall’altro, il tipo di vita in comune che si vorrebbe progettare” (AL 209).

Allo stesso tempo la proposta di questi percorsi e la presenza di queste giovani coppie richiama tutta la comunità diocesana a lasciarsi contagiare dal desiderio di ripensare il proprio cammino di fede e la propria scelta vocazionale.

Di seguito il calendario dei percorsi nelle 5 zone pastorali, che sarà aggiornato con le indicazioni relative agli ulteriori itinerari in via di definizione.

Da segnarsi in agenda per tutte le coppie partecipanti agli itinerari di preparazione al matrimonio è l’incontro con il vescovo Antonio Napolioni domenica 14 marzo, dalle 16 alle 19, a Cremona, presso il Seminario di via Milano 5 sperando che l’incontro si possa svolgere presenza.

Per ogni richiesta di chiarimento è possibile rivolgersi al proprio parroco o contattare l’Ufficio diocesano per la Pastorale familiare (e-mail: famiglia@diocesidicremona.it; tel. 0372-495011; cell 3703677183).

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail