“Infiorata” del volto di Cristo a Castelverde

Suggestiva realizzazione sul sagrato della parrocchiale in occasione della festa patronale
image_pdfimage_print

A caratterizzare anche quest’anno a Castelverde la festa del patrono sant’Archelao, conclusa domenica 1° settembre con la Messa solenne e la tradizionale processione per le vie del paese, è stata la grande e spettacolare “Infiorata”, quest’anno dedicata alla rappresentazione del volto di Cristo, attorniato da un’elegante e decoratissima cornice.

“Il tuo volto, Signore, io cerco – si legge sulla pagina facebook dell’evento -. Nella semplicità di una notte speciale, anche quest’anno ciascuno ha lavorato, nel nome di Archelao, per rendere più santa questa nostra comunità”.

L’intuizione di ridar vita a una festa pressoché dimenticata risale al 2014, quando un gruppo di appassionati volontari ha creduto nel progetto “missionario” di portar fuori dalle sagrestie il messaggio “rivoluzionario” della santità e del servizio. Da allora la celebrazione patronale coinvolge l’intera comunità di Castelverde, giovani e adulti, associazioni, amministrazione comunale, in un clima di concordia che è certamente di buon auspicio per l’inaugurazione del nuovo anno pastorale.

 

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail