Il Vescovo in visita alla Fondazione Brunenghi di Castelleone

L'incontro in casa di riposo al termine dell'incontro zonale con i sacerdoti sulle tematiche della pastorale giovanile
image_pdfimage_print

Nel pomeriggio di lunedì 25 maggio, nell’ambito dell’incontro del Vescovo con i sacerdoti della zona pastorale 2 in tema di pastorale giovanile, in particolare sulle attività che sarà possibile mettere in campo durante la prossima estate, monsignor Napolioni ha voluto recarsi in visita alla Fondazione Brunenghi.

Infatti, in queste settimane il Vescovo sta manifestando un’attenzione particolare per gli ospiti e per il personale delle case di riposo presenti nel territorio della diocesi, cercando di raggiungerle tutte per portare un messaggio di vicinanza e di speranza.

Accompagnato dal parroco di Castelleone, don Giambattista Piacentini, il Vescovo ha trovato ad accoglierlo il direttore generale della Fondazione, Rino Ferri, il direttore amministrativo, Laura Orlandi, il sindaco, Pietro Fiori, e le suore che lì prestano servizio. Per motivi di lavoro non ha potuto essere presente il presidente neo eletto, Stefano Biaggi. Infatti, nel consiglio di amministrazione tenutosi sabato 23 maggio è stato nominato al posto del compianto Bruno Melzi.

Dopo un breve saluto, la preghiera e la benedizione che si è tenuta nel nuovo spazio dedicato alle riunioni e trasmessa in tutti reparti, il Vescovo ha potuto salutare gli ospiti e il personale dalle vetrate nel cortile sul retro della struttura.

Commovente è stato l’incontro, seppure a distanza, con don Emilio Doldi, sacerdote castelleonese, ospite da alcuni anni della Fondazione Brunenghi.

Facebooktwittermail