Il vescovo ai futuri sposi: «La vostra è una scelta di coraggio e fiducia» (VIDEO e DOWNLOAD)

Annullato a causa del Covid-19, l'annuale incontro dei fidanzati "si trasferisce" sul web: ascolta il videomessaggio del vescovo e scarica i materiali di approfondimento
image_pdfimage_print

Da diversi anni, ormai, l’incontro tra il Vescovo e coloro che si stanno preparando a celebrare il sacramento nuziale era diventato un appuntamento tradizionale. Saltato a motivo dell’emergenza sanitaria è stato sostituito nella serata di venerdì 15 maggio da un incontro virtuale che ha affiancato il video-messaggio del Vescovo con alcuni ulteriori contributi per l’accompagnamento dei futuri sposi messi a disposizione dell’Ufficio famiglia attraverso cinque video-testimonianze su temi centrali dei percorsi in preparazione al matrimonio.

«Voi, coppie di fidanzati in cammino verso il Matrimonio, siete un’iniezione di speranza per tutta la Chiesa». Con queste parole monsignor Antonio Napolioni ha aperto il proprio video-messaggio.

Il pensiero che il Vescovo ha voluto rivolgere ai fidanzati ha avuto come cuore pulsante il tema della speranza. «Sapere che, ancora oggi, ci sono persone che hanno il desiderio di scommettere sul Matrimonio, sulla condivisione della propria vita, è un segnale forte, che testimonia coraggio e fiducia». La scelta di vivere il sacramento è diventata meno scontata, ma «continua ad avere significato e attrattiva, perché ci aiuta a vivere la nostra fede con maggior profondità e cura».

«Sogno parrocchie – ha auspicato il Vescovo – che siano famiglie di famiglie, in cui le coppie giovani possano costruirsi e, allo stesso tempo, contribuire alla crescita di chi sta loro accanto. Questo significa vivere e abitare la comunità cristiana»

Non è mancato un incoraggiamento per le coppie: «È importante costruire, insieme, la casa sulla roccia: così resisterà a qualsiasi terremoto. Se riusciremo a scoprire che l’amore fedele di Dio è matrice dell’amore cristiano, le scelte definitive ci faranno meno paura e le fondamenta su cui le faremo poggiare saranno veramente solide».

Il vescovo Napolioni ha concluso citando un breve passaggio di “Amoris Laetitia” e ricordando che il Matrimonio «è certamente una scommessa audace, ma anche il segno di un amore incondizionato. Il dono che Dio ci offre con il Matrimonio è proprio la custodia di questa relazione e la disponibilità ad accompagnare gli sposi in un percorso di crescita condiviso».

Andrea Bassani

 

I materiali dell’Ufficio famiglia

Come ulteriore contributo nell’accompagnamento dei futuri sposi, l’Ufficio famiglia – guidato da Maria Grazia e Roberto Dainesi in sinergia con don Enrico Trevisi – in questa occasione mette a disposizione delle coppie e dei parroci accompagnatori alcune video-testimonianze su temi centrali dei percorsi. Il tema della coppia e della relazione con gli altri è affrontata da Marta e Gilberto Gerevini, mentre Rossana e Alberto Mantovani aiutano a riflettere sul perdono; nell’intervento di Silvia e Stefano Boiocchi si aiuta a guardare al rapporto di coppia nella sessualità. Di “amore per sempre” parlano Betty e Giuseppe Ruggeri, mentre la presenza di Dio nella vita di coppia è la tematica sviluppata da Sara e Stefano Gusberti.

Contributo 1 – Coppia e relazione con gli altri (Marta e Gilberto)

 

Contributo 2 – Il perdono (Rossana e Alberto)

 

Contributo 3 – Sessualità e figli (Silvia e Stefano)

 

Contributo 4 – Amore per sempre (Betty e Giuseppe)

 

Contributo 5 – La presenza di Dio nella vita di coppia (Sara e Stefano)

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail