“Giorno dell’ascolto”, due giorni di formazione per gli animatori della Parola

L'11 e 12 settembre a Caravaggio una tappa di formazione per sacerdoti e laici chiamati ad animare i momenti comunitari di ascolto e condivisione della Parola
image_pdfimage_print

I primi mesi del nuovo anno pastorale saranno dedicati dell’ascolto: delle persone, delle storie e della realtà delle nostre comunità. Un ascolto che sarà illuminato dalla Parola di Dio. Il vescovo Napolioni propone, infatti, l’istituzione del “Giorno dell’ascolto”: un momento in cui le comunità si troveranno per leggere, meditare e condividere la Parola di Dio.

Con questo orizzonte nuovo e diffuso sul territorio, la Diocesi propone una due giorni residenziale di formazione specifica per parroci, membri dei consigli pastorali e laici impegnati, che si svolgerà dalle ore 17 di venerdì 11 alle ore 17 di sabato 12 settembre presso il centro di spiritualità del Santuario di Caravaggio. L’invito giungerà a ciascuno degli interessati tramite i vicari zonali.

Il vescovo Napolioni e don Antonio Torresin (parroco e formatore nella Chiesa di Milano) guideranno la tappa di formazione.

Per iscriversi sarà necessario inviare via e-mail all’indirizzo pastorale@diocesidicremona.it il modulo di iscrizione debitamente compilato. Quota di partecipazione 30 euro. È necessario portare la Bibbia.

 

Lettera di invito                       Locandina

 


Clicca sull’immagine per scaricare e condividere il post social

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail