Giornata per la Custodia del Creato, il 15 settembre evento a Tidolo per la Zona pastorale 4

Appuntamento alle 15.30 presso la Cascina San Marco in collaborazione con Fondazione Sospiro
image_pdfimage_print

Tra le iniziative zonali promosse nel contesto della 14ª Giornata nazionale per la Custodia del Creato, dal titolo “Quante sono le tue opere, Signore” (Sal. 104, 24) Coltivare la biodiversità, sono due gli eventi in programma domenica 15 settembre per le Zone pastorali 4 e 5, rispettivamente a Tidolo (Sospiro – CR) e Tezzoglio (Bozzolo – MN). Ultimo appuntamento il 29 settembre ad Agnadello per la Zona 1.

 

La proposta a Tidolo per la Zona 4

Domenica 15 settembre, alle 15.30 presso la Cascina San Marco di Tidolo, frazione di Sospiro, si terrà un pomeriggio di festa e riflessione aperta a tutti, nel solco della “Giornata del Creato” fortemente voluta da papa Francesco.

Ad aprire l’incontro sarà un breve momento di preghiera guidato da don Federico Celini (parroco di Sospiro) e don Maurizio Lucini (responsabile dell’area pastorale “Nel mondo con lo stile del servizio”.

A caratterizzare la giornata anche la partecipazione dei ragazzi di Fondazione Sospiro, che in cascina coltivano un frutteto e producono e confezionano ottime marmellate. Tra le testimonianze che saranno proposte ci sarà, così, proprio quella di Simone Zani, responsabile del progetto di impresa agricola e sociale nata in seno alla Fondazione, che vede impegnarsi nella coltivazione e nella lavorazione di frutta ogni giorno una cinquantina fra ragazzi e operatori.

Interverranno poi Sante Mussetola (incaricato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro), Paolo Segalla (dottore agronomo) e Lino Fiorini (presidente del gruppo ecologico “El Muròon” di Sospiro). Quest’ultima onlus si occupa prevalentemente di difesa ambientale attraverso una grande varietà di azioni per il recupero delle zone degradate, come la bonifica e piantumazione con arbusti autoctoni e il loro mantenimento. Si occupa inoltre di educazione ambientale nelle scuole e di azioni culturali di sensibilizzazione alla tematica ambientale con il coinvolgimento della popolazione locale e di persone diversamente abili della Fondazione Sospiro.

Sarà dunque un ricco pomeriggio quello che attende chi vorrà partecipare. E che terminerà in maniera ancora più ricca e gustosa, grazie a una merenda offerta dai ragazzi a base di pane e marmellata. Sarà inoltre possibile acquistare i prodotti della cascina per poter godere anche a casa dei gusti straordinari che il Creato può offrire a tutti noi.

 

Locandina

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail