“Filosofia per i bambini”: un percorso condiviso tra i maturandi del Vida e i bimbi della scuola dell’infanzia “Mario Lodi”

Giovedì 11 giugno alle 18 un incontro virtuale per raccontare il progetto educativo e presentare la pubblicazione in cui è confluito
image_pdfimage_print

Si intitola “Filosofia per bambini” il progetto condotto da una classe del Liceo Vida, dalla scuola Canossa di Cremona e dall’istituto comprensivo Cremona Quattro. A presentare l’esperienza vissuta da maturandi e bimbi da dicembre 2019 a maggio 2020, giovedì 11 giugno alle ore 18 sulla piattaforma Google Meet, saranno gli alunni della 5B Scientifico e la maestra Evelina Labianca della scuola dell’infanzia “Mario Lodi” (Bosco ex Parmigiano).

In questa occasione verrà illustrata anche la pubblicazione “Filosofia per bambini – Il mito della caverna: esperienza di filosofia intergenerazionale”, realizzata a conclusione del percorso, che sarà poi disponibile per tutti online che, nella sua forma cartacea, verrà portata in maturità come esperienza di “Cittadinanza e Costituzione”.

Gli obiettivi dell’esperienza nata dal confronto tra la maestra Evelina e il professore di filosofia Samuele Lanzi si son legati in particolare alla apertura di un canale di interazione e dialogo tra generazioni chiamando i maturandi a «”fare filosofia” con altri, piuttosto che parlare di ciò che hanno detto altri filosofi» insieme ai piccoli che si preparano alla prima elementare. Conoscersi e raccontarsi, stimolare un pensiero critico, vivere un’esperienza comune.

Il racconto “La caverna misteriosa”, liberamente tratto dalla allegoria della caverna raccontata da Platone ne “La Repubblica”, è occasione per condividere parole, pensieri e azioni creative, dialogando su temi come il pregiudizio, la fiducia, il coraggio.

Anche quando la pandemia ha costretto a «stravolgere la pratica, cambiare le regole, mischiare i dialoghi» – scrive la maestra Evelina – «non abbiamo mai permesso che i nostri bambini smettessero di pensare», coinvolgendo così anche le famiglie nel percorso, nella convinzione che – scrive il professor Lanzi – «condividere ciò che è prezioso ne moltiplica il valore, condividere l’esperienza dell’educare ne moltiplica i frutti».

Alla serata di giovedì 11 interverranno la dirigente dell’Istituto Comprensivo “Cremona Quattro” prof.ssa Barbara Azzali, la Preside del Liceo “Vida” e della Scuola Canossa prof.ssa Roberta Balzarini; saranno inoltre presenti un rappresentante del Comune di Gerre de’ Caprioli, che ha concesso il patrocinio, e del Comune di Cremona, che ha inserito il progetto nel “Piano per gli interventi comunali per il diritto allo studio 2019/2020”.

Il progetto “Filosofia per bambini” è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione della Cooperativa “GruppoGamma” e di Elisabetta Zorza, che ne ha curato gli aspetti grafici.

Per partecipare alla presentazione è possibile utilizzare il seguente indirizzo: https://meet.google.com/nuh-rbxx-arj

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail