Fa tappa a Cremona la trasmissione Rai “Viaggio nella Chiesa di Francesco”

La troupe di Rai Vaticano in diocesi per intervistare il vescovo Napolioni e raccontare due opere segno di Caritas per lo speciale dedicato alla speranza che rinasce nelle zone colpite dal Covid che andrà in onda a fine agosto
image_pdfimage_print

Ha fatto tappa anche a Cremona la troupe di Rai Vaticano che sta curando una puntata speciale della rubrica “Viaggio nella Chiesa di Francesco” che sarà dedicata in particolare alle diocesi delle zone più colpite dal coronavirus.

Il giornalista Stefano Gisotti ha intervistato il vescovo Antonio Napolioni come testimone diretto del periodo di dolore che la diocesi ha attraversato aprendo però con lui lo sguardo sulla speranza di una comunità e di un territorio che guarda al futuro con prudenza, ma anche con nuove forze interiori maturate nella sofferenza.

Sarà proprio questo, “dal dolore alla speranza”, il tema della puntata speciale che andrà in onda per la prima volta su RaiUno nell’ultima domenica del mese di agosto e, a seguire, sui circuiti rai internazionali che raggiungono gli italiani nei cinque continenti e in replica su Rai Storia nella settimana successiva.

La trasmissione sarà poi sempre visibile sulla pagina di Rai Vaticano sul sito ufficiale della tv di Stato e su RaiPlay, l’applicazione mobile dedicata alla programmazione della rete.

Oltre all’intervista del vescovo, il giornalista e la troupe racconteranno con don Pierluigi Codazzi della Caritas le esperienze di solidarietà della Isla de Burro di Zanengo e di Casa di Nostra Signora a Cremona, come segni di solidarietà a servizio della rinascita del tessuto sociale, partendo dalle fragilità che vi si affacciano

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail