Don Leoni nuovo assistente spirituale alla Fondazione Anni Sereni Onlus di Treviglio

Il sacerdote già assistente all'Ospedale di Cremona ha iniziato il proprio servizio presso la struttura che ospita rsa e hospice
image_pdfimage_print

Don Giuseppe Leoni ha iniziato il suo ministero di assistente spirituale della Fondazione Anni Sereni Onlus di Treviglio (che dal 1971 Sereni accoglie ed assiste nella rsa anziani provenienti principalmente dai territori di Treviglio, Caravaggio e Fara Gera d’Adda).

Nella struttura che accoglie circa 180 persone il sacerdote, già assistente spirituale dell’Ospedale di Cremona, presta il suo servizio a fianco di operatori sanitari e ospiti tra casa di riposo, nucleo Alzheimer e hospice.

Oltre all’incarico di assistente spirituale della Casa albergo “Fondazione Anni Sereni Onlus”, con l’inizio di settembre don Leoni, classe 1959, originario di Brignano Gera d’Adda, ha assunto anche il ruolo di sacerdote cooperatore presso il Santuario S. Maria del Fonte di Caravaggio oltre che collaboratore della Cappellania dell’Ospedale di Treviglio-Caravaggio (guidata dal caravaggino don Angelo Rossi), dove don Leoni era già stato cappellano dal 1993 al 2000 e poi assistente spirituale aggiunto dal 2003 al 2005.

Per don Leoni, ordinato sacerdote il 18 giugno 1983 e che ha iniziato il proprio ministero come vicario ad Annicco, è un ritorno nella zona di Caravaggio, essendo stato amministratore parrocchiale (dal 2000 al 2001) e poi parroco (dal 2001 al 2005) di Masano. Nel 2005 il trasferimento nell’unità pastorale di Casalbellotto, Fossa Caprara, Quattrocase e Vicomoscano come parroco in solido. Dal 2008 era assistente spirituale presso l’Ospedale di Cremona, per il quale dal 2011 ricopriva anche l’incarico di amministratore parrocchiale di S. Maria della Pietà, la parrocchia cittadina che coincide con l’istituto ospedaliero di viale Concordia.

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail