Domenica il ricordo di don Mazzolari alla cascina del Boschetto

In occasione dell'anniversario della nascita tradizionale appuntamento al luogo natale
image_pdfimage_print

Come ogni anno, da 14 anni, in occasione dell’anniversario della nascita di don Primo Mazzolari, avvenuta il 13 gennaio 1890, un gruppo di associazioni cremonesi organizza un incontro dedicato all’impegno per la pace e il disarmo e, nei giorni precedenti, la visita alla cascina  San Colombano, presso il quartiere Boschetto, dove il parroco di Bozzolo è nato 131 anni fa. Quest’anno sarà ricordata con riconoscenza e affetto anche la figura di don Giuseppe Giussani, già presidente della Fondazione “Don Primo Mazzolari” di Bozzolo dal 1992 al 2009, recentemente scomparso.

Il 10 gennaio al Boschetto

Domenica 10 gennaio, alle ore 16, con tutte le precauzioni e prescrizioni dovute alla pandemia, è fissato il ritrovo per i partecipanti nel piazzale della parrocchia del Boschetto, frazione di Cremona, per poi trasferirsi alle 16.30 alla cascina San Colombano dove interverranno don Antonio Agnelli, accompagnatore spirituale di Acli Cremona, Carla Bellani di Pax Christi e Marco Pezzoni della Tavola della pace.

 

Il 13 gennaio “Artigiani di pace”

Mercoledì 13 gennaio alle ore 18.30 sarà possibile seguire sulla pagina Facebook della Tavola della pace di Cremona l’incontro online sul tema “Artigiani di pace” per ricordare a tutti, credenti e non credenti, che non basta celebrare i profeti come don Primo e poi non impegnarsi nella propria vita ad essere almeno “artigiani di pace” sul terreno educativo e culturale, sociale e politico.

Il 2021 inizia con l’entrata in vigore dell’Accordo internazionale per la completa abolizione dell’arma nucleare. Il Trattato prevede non solo la rinuncia alla costruzione di nuove bombe atomiche, ma anche la rinuncia alla detenzione di questa tipologia di arma che non può certo definirsi difensiva. Tra i 122 Paesi promotori e i 50 che hanno già ratificato non c’è l’Italia e nemmeno i Paesi membri della Nato.

 

Le due iniziative sono organizzate dal Forum per la pace e il diritto dei popoli “Primo Mazzolari” di Cremona, Pax Christi, Circolo ACLI Oscar Romero, Forum delle idee, Movimento Federalista Europeo, e sostenute dalla Tavola della pace di Cremona.

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail