image_pdfimage_print

Author: Paolo

Nelle Zone si concludono i percorsi formativi dedicati agli operatori pastorali: lunedì e venerdì gli ultimi incontri
Riguarderanno l'ambito educativo, caritativo e amministrativo, e per l'area Casalasco-Viadanese anche quello liturgico

La visita pastorale, che con il mese di gennaio entrerà nel vivo con i giorni di presenza del Vescovo nelle comunità, è preziosa occasione per intercettare il cammino delle comunità parrocchiali, impegnate da alcuni anni a crescere nella comunione tra loro e a ravvivare lo slancio per una nuova evangelizzazione. In alcuni casi, il Vescovo renderà ufficiale la costituzione di una vera e propria unità pastorale, in altre realtà saranno definite nuove collaborazioni. Continue reading »

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

Notte del liceo classico Vida: la bellezza che guarda al contemporaneo
Una serata di incontri, eventi e riflessioni con gli studenti protagonisti dell'iniziativa

Il Classico va sempre di moda. Può essere sintetizzata con questa semplice e superficiale battuta l’idea che sostiene la Notte bianca del liceo classico, andata in scena presso il Liceo Vida di Cremona, in contemporanea con gli oltre 250 licei classici d’Italia, nella serata di venerdì 17 gennaio.

Continue reading »

Andrea Bassani

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

Eugenio Bignardi nuovo incaricato per la Pastorale sociale, don Matteo Alberti assistente scout per la Zona di Cremona-Lodi, don Irvano Maglia parroco di S. Agata, S. Agostino e S. Ilario
Ufficializzate alcune nuove nomine riguardanti la Curia diocesana, la Zona Cremona-Lodi dell'Agesci e l'unità pastorale di S. Agata, S. Agostino e S. Ilario

In foto da sinistra: Eugenio Bignardi, don Matteo Alberti e don Irvano Maglia

Novità nella Curia diocesana e per gli Scout della zona Agesci di Cremona-Lodi: ufficializzate, infatti, alcune importanti nomine. Eugenio Bignardi, di Olmeneta, è il nuovo incaricato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro; mentre don Matteo Alberti diventa l’assistente Scout. Inoltre, a seguito dell’istituzione a Cremona dell’unità pastorale di S. Agata, S. Agostino e S. Ilario, don Irvano Maglia diventa parroco di tutte e tre le comunità: ad affiancarlo il vicario don Luigi Donati Fogliazza e gli altri sacerdoti già operanti nelle tre comunità che proseguiranno il loro ministero come collaboratori parrocchiali dell’unità pastorale.

 

Eugenio Bignardi, classe 1953, è originario di Olmeneta, dove attualmente vive con la famiglia. Coniugato, ha tre figli. Fino al 2018 è stato dirigente del Controllo di gestione presso una azienda industriale di medie dimensioni; attualmente esercita l’attività di consulente direzionale come libero professionista. Dopo la maturità, nel periodo universitario, ha svolto attività presso l’Azione cattolica diocesana di Cremona e dal 1978 al 1980 ha prestato servizio civile, sostitutivo del servizio militare, presso Caritas Cremonese. Dal 1980 al 1995 ha partecipato direttamente alla vita politica nell’amministrazione del Comune di Olmeneta, di cui è stato sindaco dal 1982 al 1995. Dopo gli anni della politica attiva, ha dedicato il tempo alla famiglia e all’attività professionale, che l’ha portato spesso a vivere lontano da Cremona. Ora monsignor Napolioni l’ha scelto come nuovo incaricato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro: riceve il testimone da Sante Mussetola, di Rivarolo Mantovano, che ha guidato l’Ufficio di Curia per più di dieci anni.

 

Don Matteo Alberti, classe 1985, originario di Viadana, è stato ordinato sacerdote il 18 giugno 2011. Ha iniziato il proprio ministero come vicario delle parrocchie di S. Francesco d’Assisi, Immacolata Concezione e S. Bernardo, a Cremona. La scorsa estate il Vescovo l’ha scelto come nuovo vicario di Castelleone e Corte Madama in sostituzione di don Vittore Bariselli. A questo incarico ora aggiungerà anche quello di assistente per gli Scout della Zona Cremona-Lodi dell’Agesci lombarda, succedendo a don Giuseppe Manzoni (assistente dal 2003), di recente diventato parroco di Casalbellotto, Fossa Caprara, Quattro Case e Vicomoscano.

La Zona Cremona-Lodi dell’Agesci lombarda comprende i gruppi scout di Cremona 2 (Cristo Re), Cremona 3 (San Bernardo) e Soncino 1 in diocesi. E fuori diocesi: Casalmaiocco 1, Codogno 1, Crema 3, Lodi 1, Lodi 2, Orio Litta 1 e Sant’Angelo Lodigiano 1.

 

Data la recente costituzione dell’unità pastorale formata dalle parrocchie di S. Agata, Ss. Apollinare e Ilario e Ss. Giacomo e Agostino in Cremona don Irvano Maglia già parroco di S. Agata e S. Ilario, è stato nominato parroco anche di S. Agostino. Vicario delle tre parrocchie continua a essere don Luigi Donati Fogliazza. Tutti gli altri sacerdoti già in servizio nelle tre parrocchie continuano il loro ministero come collaboratori parrocchiali dell’unità pastorale: si tratta di don Mario Binotto (già amministratore parrocchiale di S. Agostino), don Achille Bolli, don Cristino Cazzulani, don Angelo Guerreschi Parizzi e don Franco Regonaschi.

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

“La grande buona notizia” negli auguri del Vescovo
Il messaggio di monsignor Antonio Napolioni per il Natale

È una notizia, non semplicemente un augurio. Viene chiesto al vescovo un pensiero augurale da pubblicare sui giornali del territorio, e io volentieri rispondo con una notizia, non con frasi fatte o belle parole. Dei soliti auguri siamo stanchi prima ancora di cominciare a ritmarne lo scambio, per strada o con infiniti sms. Un po’ come altri segni dolciastri e spesso finti del Natale da consumare, del tempo da esorcizzare con i riti del Capodanno. Scusate, ma su queste pagine sempre zeppe di notizie piccole e grandi, belle e più spesso dolenti, non posso fare un fervorino, ma devo dare una notizia. Quella che in fondo al cuore tutti aspettano, magari senza saperlo. Continue reading »

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

In Seminario l’incontro natalizio del Vescovo con i professionisti cattolici
Stimolo per la riflesisone è stata la lettera scritta dell'arcivescovo di Milano ai medici "Stimato e caro dottore"

Si è svolto giovedì 12 dicembre, presso il Seminario, in Via Milano, l’incontro prenatalizio del vescovo Antonio Napolioni con i professionisti. A tema la riflessione sulla lettera dell’arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini intitolata “Stimato e caro dottore”, scritta per i medici ma che può essere letta come inviata a tutti coloro che svolgono un ruolo a servizio della comunità. Continue reading »

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

«Alberto e Francesco: accoliti che seguano l’esempio di Maria»
Nella solennità dell’Immacolata Concezione il vescovo Napolioni ha conferito in Cattedrale il ministero dell'Accolitato ai seminaristi Alberto Bigatti, di Casirate d’Adda, e Francesco Tassi, di Cremona

Nella solennità dell’Immacolata Concezione, i seminaristi Alberto Bigatti, di Casirate d’Adda, e Francesco Tassi, della parrocchia di S. Agata in Cremona, hanno ricevuto il ministero dell’accolitato durante la Messa presieduta alle 11 in Cattedrale dal Vescovo, mons. Antonio Napolioni. Continue reading »

Facebooktwittermail

Online l’intervento del vescovo Maniago all’incontro del clero
Il presidente della Commissione episcopale per la liturgia della Conferenza episcopale italiana è intervenuto giovedì 5 dicembre in Seminario

Nel contesto dei temi annuali di quest’anno pastorale e in preparazione alla Settimana liturgica (a Cremona nel prossimo agosto) il clero cremonese si è riunito giovedì 5 dicembre in Seminario per una mattinata dedicata alla formazione, in ascolto del vescovo Claudio Maniago, pastore della diocesi di Castellaneta e presidente della Commissione episcopale per la liturgia della Conferenza episcopale italiana. È anche membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Continue reading »

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail

«Non una semplice tradizione, ma una vera testimonianza di fede»
Sabato 2 novembre al civico cimitero di Cremona la preghiera di suffragio per i defunti presieduta dal vescovo Napolioni

Nonostante il maltempo, anche quest’anno in tanti hanno voluto prendere parte alla preghiera di suffragio per i defunti che il vescovo di Cremona Antonio Napolioni nel pomeriggio di sabato 2 novembre ha presieduto presso il cimitero cittadino. Un gesto che, rinnovandosi di anno in anno, assume un vero e proprio senso di «testimonianza di fede». Per questo, al termine della celebrazione, monsignor Napolioni ha voluto ringraziare pubblicamente tutti i presenti e in particolare le famiglie che hanno portato anche i bambini, educandoli così, nel ricordo dei propri cari, al tema della morte e della vita vera. Continue reading »

Facebooktwittermail

“Nel Suo nome”: la Giornata del Seminario
La comunità di via Milano attualmente è composta da quattordici giovani della diocesi di Cremona e due provenienti dal Togo. Messaggio del Vescovo.

Tradizionalmente la terza domenica di Avvento si celebra in diocesi la Giornata del Seminario. Una ricorrenza che, però, può essere vissuta nelle parrocchie anche in altre date ritenute significative, magari insieme a specifici momenti di preghiera e testimonianza. «Nel suo nome» è lo slogan scelto per l’edizione dell’anno pastorale 2019/2020, in occasione della quale il vescovo Napolioni ha scritto un messaggio, pubblicato in un pieghevole diffuso nelle parrocchie proprio in occasione della Giornata, nel quale sottolinea come questa occasione sia «momento forte della vita delle nostre comunità». Continue reading »

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail