image_pdfimage_print

Author: RAM

Religiosi, in missione per curare le ferite del mondo
Conclusa ad Assisi la 59.a Assemblea generale della Conferenza italiana dei Superiori maggiori. Padre Gaetani: apriamo i nostri istituti affinché i poveri ricevano la carezza di Dio ed usciamo verso terre lontane testimoniando il Vangelo con amore e carità

Chiara Lubich, chiusa la prima fase della causa di beatificazione
A Frascati la cerimonia di chiusura della fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Chiara Lubich. Il processo passa ora alla Congregazione per le Cause dei Santi in Vaticano. Della figura e della spiritualità della fondatrice dei Focolari parla, ai nostri microfoni, Jesús Morán, co-presidente del Movimento

San Bartolomeo, testimone di una Chiesa “in uscita”
Un domenicano al tempo stesso contemplativo e missionario: così definisce San Bartolomeo dei Martiri il cardinale Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause del Santi, nell’omelia della Messa di ringraziamento per la Canonizzazione equipollente del Santo a Braga, in Portogallo

Iraq: attentato contro militari italiani, 5 feriti. Sedici anni fa la strage di Nassiriya
Attacco ieri in Iraq contro militari italiani, 5 feriti gravi il bilancio. La solidarietà delle Istituzioni e dell'Ordinariato militare. L'impegno dei nostri militari a favore "della custodia della persona umana e della pace, a volte pagato con la vita o con gravi ferite e mutilazioni, contribuisca - scrive mons. Marcianò - a sostituire il clima di terrore e odio violento con la logica del rispetto e della carità fraterna". L’attentato ricorda quello accaduto il 12 novembre 2003, a Nassiriya che fece 28 morti, dei quali 19 italiani e nove iracheni