Alle 18 campane a distesa, segno di comunione all’inizio dell’Eucaristia presieduta in Cattedrale dal Vescovo

La Messa delle 18 in diretta tv e sui canali della Diocesi; predisposto dall'Ufficio liturgico un sussidio di preghiera da usare in famiglia
image_pdfimage_print

Campane a distesa in diocesi questo pomeriggio, alle 18, ora in cui il vescovo Antonio Napolioni inizierà la celebrazione dell’Eucaristia in Cattedrale in assenza di popolo ma in comunione con l’intera Chiesa Cremonese.

L’invito a tutti i parroci della diocesi a suonare le campane arriva dal vicario generale che, scrivendo ai sacerdoti, precisa l’obiettivo dell’iniziativa: “Al fine di sentirci spiritualmente uniti con il nostro Vescovo e con l’intera comunità diocesana”.

L’emergenza sanitaria che si sta vivendo vede costretti a rinunciare alla celebrazione dell’Eucaristia anche in un giorno tanto significativo come il Mercoledì delle Ceneri. Proprio per aiutare a vivere al meglio questo primo giorno di Quaresima l’Ufficio diocesano per il Culto Divino ha proposto un apposito sussidio di preghiera per le Ceneri, così come uno schema di preghiera per la Prima Domenica di Quaresima.

Non potendo partecipare alla celebrazione di inizio Quaresima nelle proprie comunità parrocchiali, nel pomeriggio del 26 febbraio, Mercoledì delle Ceneri, i fedeli potranno seguire attraverso i mezzi di comunicazione sociale la Messa presieduta alle 18 in Cattedrale, senza partecipazione di fedeli, dal vescovo Antonio Napolioni. Questi i canali di diffusione:

IN TV

• sull’emittente Cremona1 (canale 80 dtt)

ONLINE

• www.diocesidicremona.it
• pagina Facebook Ufficiale “Diocesi di Cremona”
• canale Youtube Ufficiale “Diocesi di Cremona”

IN RADIO

• Fm 100.3 (per la zona della città di Cremona)

me

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail