A Dosolo, Summerlife è… l’isola del tesoro

Partita l'attività estiva nell'unità pastorale Dosolo-Correggioverde-Villastrada-Cavallara
image_pdfimage_print

È partito lunedì 6 luglio il centro estivo “Summerlife” di Dosolo. L’iniziativa è promossa e organizzata in collaborazione da Comune e unità pastorale Dosolo-Correggioverde-Villastrada-Cavallara, col supporto degli operatori professionali della cooperativa sociale Il Poliedro. Gli incontri si terranno sino al 31 luglio, tutti i giorni dal lunedì al venerdì (ore 7.30-12.30, con possibilità di proseguire sino alle 14 per chi si tratterrà a pranzo).

Le attività riservate ai bambini 6-11 anni si svolgeranno presso l’oratorio di Dosolo, mentre per i piccoli 3-5 anni l’appuntamento è nei locali della scuola dell’infanzia.
«Riconosciamo le difficoltà sopportate dalle famiglie nei mesi scorsi – sottolinea il sindaco Pietro Bortolotti – e siamo consci della necessità, per la ripartenza, di aiutarle nella gestione dei figli nel periodo estivo. Al centro dell’esperienza, peraltro, vi saranno un sano divertimento e la vita all’aria aperta, così da stimolare la crescita umana, la socializzazione e la creatività».

Il progetto è stato predisposto sulla base dei protocolli emanati da Regione Lombardia, al fine di garantire la sicurezza dei bambini e ragazzi che usufruiranno del servizio.
Le attività saranno ispirate al romanzo “L’isola del tesoro”, il famoso romanzo di Robert Louis Stevenson, nella versione di Geronimo Stilton. «Attraverso il gioco e i laboratori – spiegano gli educatori – affronteremo il tema del viaggio e dell’avventura, alla scoperta di luoghi lontani e misteriosi: un momento straordinario per favorire la relazione, l’integrazione e la cooperazione tra i bambini, ripartendo da dove eravamo rimasti qualche mese fa».

Riccardo Negri

(Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Facebooktwittermail