L’elaborazione del lutto

image_pdfimage_print

“Aiutami a dire addio”

L’Ufficio di pastorale della salute propone a livello zonale o interzonale un percorso sulla elaborazione del lutto. Esso non è propriamente un cammino di elaborazione del lutto, ma vuole essere un momento formativo su questo tema.

E’ rivolto a chi ha vissuto una perdita importante, a chi vuole sostenere e aiutare coloro che sono nel dolore per la morte di un loro caro e a tutti coloro che sono interessati ad affrontare questo tema importante che prima o poi tocca tutti.

Il percorso si articola in tre incontri:

1. La morte e il morire: la dimensione psicologica. (intervento di uno psicologo)

2. Affrontare il lutto: la dimensione esperienziale. (intervento di un esperto)

3. Il lutto e la Fede: la dimensione spirituale. (intervento di un sacerdote)


Insieme… per ricominciare a vivere

Gruppo di auto mutuo aiuto per persone che vivono l’esperienza del lutto

L’ Ufficio propone un percorso di aiuto per persone che hanno perso un proprio caro e vivono l’esperienza del lutto.

Obiettivi

L’obiettivo principale è creare il più possibile uno spazio dove – in un clima di fiducia, rispetto reciproco e confidenzialità – quanti hanno perduto una persona cara o vivono una perdita, possono:

  • trovare ascolto;
  • condividere la propria esperienza del lutto con altre persone che vivono la medesima  situazione di sofferenza;
  • identificare le proprie risorse personali, utilizzandole per sé e per il gruppo;
  • individuare, con l’aiuto degli altri partecipanti e del facilitatore, modalità appropriate per elaborare costruttivamente il lutto;
  • trasformare la propria ferita in una sorgente di crescita e di solidarietà.

Modalità

Il percorso è strutturato in 10 incontri in cui i partecipanti sono invitati a partecipare in modo attivo attraverso la condivisione delle proprie emozioni, ricordi ed esperienze. Il gruppo è diretto da un “facilitatore” che ha il compito di introdurre il tema e di raccordare i vari interventi.

volantino lutto neutro